Blog: http://rossoshocking.ilcannocchiale.it

Syria al gayvillage: Picevolissima sorpresa


A differenza di Loredana Bertè, che sabato scorso ha macchiato con la sua incompetenza e tracotanza il palco del Gayvillage, Syria ha dimostrato grande consapevolezza e doti canore di prim'ordine. Ha saputo, con simpatia, ironia e semplicità, allietare il popolo discotecaro regalando un mix di successi e inediti. Grande voce e una simpatia unica per un'artista che da troppo tempo viene relegata in secondo piano. Meriterebbe tutt'altro trattamento. Grande SYRIA!!!!

Pubblicato il 26/7/2009 alle 17.24 nella rubrica Star e anti-star.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web