Blog: http://rossoshocking.ilcannocchiale.it

Sono a Napoli, la mia città


Ogni tanto mi concedo il lusso di staccare dalla vita romana per dedicarmi anima e corpo a quella che è la mia città natale; Napoli, la mia bellissima e bistrattata Napoli.
Spero, e ne sono sicuro, che questa mia breve permanenza mi rigenererà anima e corpo. Adesso sono a casa mia, la casa della mia infanzia, la casa che mi ha visto crescere e maturare. La casa dove c'è sempre il profumo di pulito, dove il letto è sempre in ordine, dove il piatto è sempre pronto e fumante quando ho fame, la casa dove la mia mamma mi ha cresciuto e dato tutto l'amore di cui necessitavo, la casa dove ho imparato cosa significa amare ed essere amato,ridere e piangere, questa è la casa dove io e la mia mamma abbiamo affrontato i periodi più difficili della nostra vita, nonchè quelli più belli e spensierati....
Qui, a Napoli e in questa casa è cresciuta la persona che sono adesso e per questo motivo ogni volta che ne varco la porta un brivido di felicità misto a malinconia mi pervade la schiena....
Se oggi sono così, è perchè ieri in questa casa, in questa città è cresciuto l'uomo che sono adesso!

Pubblicato il 18/10/2008 alle 13.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web