Blog: http://rossoshocking.ilcannocchiale.it

Berlusconi il nuovo dittatore pone fine all'era delle intercettazionei




Oramai ci siamo. Ci stiamo avviando verso un regime dittatoriale. Dopo aver imbavagliato magistrati e giornalisti, cacciato rom ed extracomunitari, perseguitato prostitute e viados, militarizzato città e paesini, spogliato di ogni diritto lesbiche gay e transessuali, strumentalizzato la religione, riempito montecitorio di donne e uomini dal basso livello intellettuale, di razzisti, delinquenti ed ex carcerati il dittatore Berlusconi seguito da Papa Ratzinger, nazisti e neo nazisti, Leghisti, e fascisti si appresta a marciare sull'Italia sdradicando tutto ciò che possa nuocere alla loro ascesa.
Adesso tocca alle intercettazioni.
Ecco cosa succede.
impossibilità per i magistrati di poter usufruire delle intercettazioni per:

 Ma di più... I Magistrati non potranno utlillazre

In più:


Quindi, se da un lato si approva l'esercito nelle città, l'espulsione di rom ed extracomunitari, vergognosi pestaggi a danni di prostitute e viados, pacchetti di sicurezza varati in fretta e furia dall'altro, si approva una legge che permette a i delinquenti di poter continuare a delinquere. Fermo restando che, per me, un reato da nove è equiparabile ad uno da 10 anni e per questo degno di essere intercettato.

Questo è il paese dei balocchi e Berlusconi and Co stanno giocando un pò troppo con le nostre vite. Prevedo guai...

Pubblicato il 14/6/2008 alle 16.55 nella rubrica Politica, politici e le loro cazzate.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web