Blog: http://rossoshocking.ilcannocchiale.it

l'IPOCRITA Mara Carfagna ai gay: siate sobri?????Posare nuda, ivece, cos'è?


 In occasione della giornata mondiale contro l'omofobia il ministro per le pari opportunità chiede ai gay un pò di sobrietà. La neo ministra dice che è giusto combattere l'omofobia ma è pur vero che i gay devono essere sobri e non devono
"scendere nell'esibizionismo e nel folklore"

Questo in poche righe il pensiero della nostra cara amica Mara Carfagna. Quella che ci difenderà in caso di discriminazione. Ma la cosa che più mi sconvolge è che proprio lei parla di SOBRIETA' e di OSTENTAZIONE??'???? Si deve essere dimenticata quanto poco tempo fa OSTENTAVA LA SUA FEMMINILITA' posando nuda per Maxim e facendoci vedere a prima mattina la sua bella VAGINA!!!!
Ma questo è sempre il solito discorso. Quello che vale per gli altri per i politici italiani non vale!!!!!

Questa donna doveva continuare la strada della sexy tv. Non dovrebbe neanche mettere piede in parlamento.



QUESTO NON E' OSTENTARE?????




E questo Mara come lo chiama???

E poi sbaglio o il concorso di Miss Italia non è una semplice mercificazione del corpo della donna dove le miss sfilano ESIBENDO IL LORO CORPO????


Lei con il suo copro può fare ciò che vuole. Pure mercificarlo a favore di telecamere. Gli omosessuali invece devono attenersi a determinate regole.

Come al solito le regole devono essere rispettate solo da un certo tipo di persone.

Che la Binetti mi fa un discorso del genere posso anche capirla. A quanto pare lei ha condotto sempre una vita molto SOBRIA, ma se mi viene a dire la Carfagna come vestirmi o svestirmi proprio NON CI STO!!!!!

Qunato al FOLKLORE del GAYPRIDE consiglio alla MINISTRA di visonare un pò questi video.


Se non lo sapesse sono i BATTENTI (cattolici)
Questa processione religiosa non E' FOLKLORISTICA ABBASTANZA???? Gente che si distrugge braccia e gambe in nome di Dio? Forse per essere considerata tale la ministra aspetta che le persone si corcifiggano davvero.

Questi invece sono due video che rappresentano "LA PASSIONE DI CRISTO"





Questo anche è folklore a mio parere.
Ma a quanto pare non conta!


Io sono del parere che ognuno debba fare ciò che voglia. L'importante e non fare del male agli altri. Adesso mi chiedo il gaypride che male fa??? Perchè se si accusa alla manifestazione di voler ostentare l'omosessualità allora io dico che la MINISTRA CARFAGNA ostenta la sua femminilità in modo volgare e offensivo per le donne. Se si contesta al gaypride sia un manifestazione folkloristica la stessa accusa dovrebbe essere rivolta a molte manifestazione a carattere religioso.

Ma qui da noi c'è sempre l'usanza di dover bacchettare e discriminare il debole facendo come proprio cavallo di battaglia: "FORTI CON I DEBOLI E DEBOLI CON I FORTI."
A questo aggingo anche che alcune leggi vengono applicate solo verso determinate "categorie" di persone.

Pubblicato il 18/5/2008 alle 20.45 nella rubrica Politica, politici e le loro cazzate.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web