.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
SOCIETA'
11 settembre 2009
11 Settembre... per non dimenticare!!!
 

Non dimentichiamo!!!

moda
25 luglio 2009
Alcune donne sono pazze e masochiste!!!
 

Adoro le donne con i tacchi, ma a volte sarebbe meglio non indossarli!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donne tacchi tacchi a spillo

permalink | inviato da neutronik80 il 25/7/2009 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
17 luglio 2009
Io manco morto lo farei così!!!
 



permalink | inviato da neutronik80 il 17/7/2009 alle 19:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
10 luglio 2009
Evvai!!!! Il toro di Pamplona uccide un uomo!!!

  {B}Pamplona, le immagini della corsa dei tori{/B}

A Pamplona (Spagna) ogni anno centinaia e centinaia di persone si riversano tra le viuzze della piccola città facendosi inseguire da tori incattiviti da trattamenti disumani.
Ogni anno numerosi sono i feriti. Quest'anno  oltre ai soliti cretini che si sono fatti incornare dai
tori, c'è scappato il morto. BEN GLI STA!!!!
Io sono dalla parte del toro!!!!

SOCIETA'
27 giugno 2009
Party pre GayVillage 17 euro?????

 

Ma questi so pazzi!!! Sarà pure l'evento della serata ma chi vi s'incula!!!!!! Speculare così sulle persone è VERGOGNOSO!!!! 17 Euro con consumazione o 15 in lista???? Bah!
Se io dovessi andare con il mio ragazzo spenderei ben 34 euro...
SOCIETA'
23 giugno 2009
Culata sotto la doccia VM 18
 
SOCIETA'
18 maggio 2009
Bambina in lavatirce!!!!
 

Voi che ne dite?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. follie dal mondo bambini

permalink | inviato da neutronik80 il 18/5/2009 alle 17:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
13 maggio 2009
Il ragazzo indiano con 26 dita!
 

"I miei amici mi prendono spesso in giro, quasi fossi un alieno. A me comunque non importa: sono felice perché ho qualcosa che gli altri non hanno
".
A parlare qui sopra è Haramb Ashok Kumthekar, ragazzo indiano di 22 anni che possiede, tra mani e piedi, 26 dita.
Lui si dice fortunato, sua mamma lo considera un dono e non una maledizione, alcuni lo guardano male e altri lo prendono in giro.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. india indiano piedi mani

permalink | inviato da neutronik80 il 13/5/2009 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
SPORT
7 aprile 2009
Shockante!!!
 
SOCIETA'
26 febbraio 2009
Evviva gli italiani che uccidono i romeni...
Un operaio romeno di 31 anni e' stato travolto e ucciso ieri, intorno alle 23, da un'auto condotta da un ventiquatrenne italiano sotto l'effetto di alcol e stupefacenti.

Il giovane, al volante di una Citroen C2, ha proseguito la sua corsa fino alla propria abitazione di Capena, e solo dopo si e' presentato dai carabinieri per raccontare l'accaduto. Secondo la ricostruzione dei militari la vittima, residente a Roma e impiegata a Capena, e' stata travolta mentre camminava lungo il margine della strada provinciale 51B che dalla Tiberina conduce al paese.

Dopo aver raccontato l'accaduto l'autonmobilista e' ritornato con i carabinieri sul luogo dell'incidente dove, tra la vegetazione a lato della strada, e' stato ritrovato il corpo del giovane romeno. Dai test effettuati e' risultato che il conducente della Citroen aveva assunto cocaina e cannabis, e guidava con tassi di alcool superiori di 1,5 volte al limite consentito. Ora e' accusato di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza.

Ma questo che significa? Significa che il giovane ubriacone/drogato
E' in libertà!!!

Ma dovè la gente che protesta?? Dove sono le donne che bestemmiano e sbraitano fuori la casa dell'assassino? Perchè nessuno gli va ad incendiare casa??? Cos'è, un romeno è un essere di sere z???? SI'!!!! IN ITALIA E' COSI'!!! E di questo dobbiamo ringraziare Alemanno e tutti coloro che hanno portato avanti una politica denigratoria, razzista e volta all'emarginalizzazione degli stranieri!!!

POLITICA
24 febbraio 2009
Mentre in America Sean Penn vince l'orscar per un ruolo da Gay in Italia, Povia, rischia di vincere Sanremo per una canzone ANTI GAY!!!






"Comunisti frociaroli figli di buona donna! Questa non me l'aspettavo, però - e voglio che sia chiaro -  so quanto ho reso difficile farmi apprezzare. Sono commosso dall'apprezzamento e lo speravo a tal punto che ho scribacchiato dei nomi da ringraziare, nel caso voi foste effettivamente stati comunisti frociaroli figli di buona donna. E così, voglio ringraziare il mio miglior amico Sato Masuzawa. Il mio circolo di supporto, Mara, Brian, Barry e Bob. Il grande Cleve Jones. Il nostro straordinario scrittore Lance Black. I produttori Bruce Cohen e Dan Jinks. E soprattutto, come tutti noi attori sappiamo, il nostro regista che ha avuto la pazienza, il talento e la capacità di darci una voce, dal primo incontro alla sala di montaggio, e non ci sono mani migliori alle quali affidarsi che quelle di Gus Van Sant.

Infine, - solo altri due - ringrazio quelli che hanno visto i segni dell'odio venendo qui in macchina. Penso sia il momento giusto per tutti coloro che hanno votato contro i matrimoni gay affinché si siedano e riflettano, e comincino a vergognarsi e a leggere la vergogna negli occhi dei loro nipoti, se dovessero mai continuare a portare avanti le loro posizioni. Dobbiamo avere diritti uguali per tutti.

E solo altre due cose. Sono molto orgoglioso di vivere in un paese che ha eletto un uomo così elegante come Presidente. Un paese anche difficile che crea però artisti coraggiosi, e lo dico con tutto il rispetto verso gli altri nominati, ma artisti coraggiosi con una enorme sensibilità che li ha portato a grandi sfide. Mickey Rourke è tornato, ed è mio fratello. Grazie a tutti.


DUSTIN LANCE BLACK PARLA DI DIRITTI GAY DURANTE LA PREMIAZIONE PER MIGLIORE SCENEGGIATURA DI "MILK"


"O mio Dio, questo non è stato un film facile da fare. Per primi vorrei ringraziare Cleve Jones e Anne Kronenberg e le persone che hanno condiviso le loro storie con me. Poi Gus Van Sant, Sean Penn, Emile Hirsch, Josh Brolin, James Franco, e tutto il cast. I produttori Dan Jinks e Bruce Cohen, tutti alla Groundswell e alla Focus per aver accolto la sfida di voler raccontare questa storia che ha il potere di salvare una vita. Quando avevo 13 anni, la mia splendida mamma e mio padre mi hanno portato da San Antonio in Texas alla California, e qui ho sentito della storia di Harvey Milk. E mi ha dato speranza. Mi ha dato speranza di vivere la mia vita, di vivere un giorno la mia vita allo scoperto e che magari di potermii innamorare e sposare.
Voglio ringraziare mia madre perché mi ama per ciò che sono, anche quando venne spinta a non farlo. Ma soprattutto, se Harvey non ci fosse stato strappato ormai da 30 anni, penso che vorrebbe che dicessi a tutti i ragazzi gay e lesbiche lì fuori sminuiti dalla chiesa o dal governo o dalle loro famiglie, che siete meravigliosi, creature splendide, e non importa ciò che vi dicono, Dio vi ama e presto, ve lo prometto, avremo uguali diritti per tutti in questo grande paese. Grazie e grazioe a Dio per averci dato Harvey Milk"



Sentendo e vedendo tutto questo mi viene in mente solo una cosa: ITALIANI!!!!POPOLO DI BALORDI, SIETE GOVERNATI DA POLITICI FILO-NAZISTI, RAZZISTI E ASSOGGETTATI DALLO STRAPOTERE CLERICALE CHE HA ROVINATO LA VOSTRA BELLA ITALIA. TUTTO CIO' L'HA RESA UNA NAZIONE IPOCRITA, RETROGRADA E TIMOROSA DEL SESSO CHE VIENE SEMPRE PIù VISTO COME QUALCOSA DI PERVERSO, BRUTTO, SPORCO, MALIGNO E PERICOLOSO!!!

SOCIETA'
16 febbraio 2009
Come faremmo senza i napoletani???
 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. napoli napoletani

permalink | inviato da neutronik80 il 16/2/2009 alle 22:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
15 febbraio 2009
Gli autobus a Roma...


Roma - Piazza di Porta Portese... La foto è decisamente di bassa qualità. Ho dovuto farla di nascosto per evitare che quei poveracci dei passeggeri mi piacchiassero vedendo che li fotografavo di stramacchio. L'autobus gremito non riusciva a chiudere le porte. Io non sono riuscito a salire. Troppa gente...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. porta portese autobus bus pullman 3 roma

permalink | inviato da neutronik80 il 15/2/2009 alle 15:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
2 febbraio 2009
Italiani danno fuono ad un indiano e nessuno se ne fotte...
Un branco di dementi italiani,per passare il tempo,  picchia e da fuoco a un indiano di 35 anni... la polizia lo trova che sta ancora bruciando... La notiza passa quasi inosservata. Nessuno e dico nessuno si dice essere schifato o indiganto per un gesto di tale brutalità e di tale bassezza. Tra i colpevoli anche in minorenne. Nessuno dice e fa loro nulla.

Un branco di dementi romeni stupra una ragazza. La folla urla, sbraita, incita alla violenza e propone per gli stupratori la pena di morte. Tg e giornali etichettano gli aggressori, i carabinieri e gli agenti carcerari li picchiano... l'ennesimo caso di stupro diventa un vero e proprio CASO!

QUESTA E' L'ITALIA!
sessualità
29 gennaio 2009
Ma come può, a voi maschietti etero, piacervi la xxx? VM 18 ANNI


Ma come si dice... de gustibus non disputandum est!!!
SOCIETA'
28 gennaio 2009
Rosemarie Siggins, la donna con metà corpo


Questa malattia causa la paralisi e l'insensibilità degli arti inferiori, Rosemarie nacque con entrambi i piedi "girati all'infuori" i quali si incastravano nei mobili quando la bambina si muoveva sul pavimento, l'insensibilità degli arti inferiori non permetteva alla bambina di capire che i suoi piedi erano bloccati o se si era ferita accidentalmente alle gambe creando situazioni potenzialmente pericolose per la sua stessa incolumità.

I genitori dovevavano supervisionare costantemente Rosemarie ed all'età di due anni furono costretti a prendere la decisione di amputare gli arti inferiori della figlia su consiglio dei medici per evitarle un futuro su di una sedia a rotelle.

Decisione difficile anche dal punto di vista psicologico della bambina: come avrebbe vissuto la menomazione?

Rosemarie ringrazia i genitori per aver avuto la forza di scegliere l'amputazione degli arti invece di costringerla a vivere tutta la sua vita su di una sedia a rotelle, destino che la stessa Rosemarie non avrebbe mai accettato come invece ha accettato la sua menomazione.

Fin da bambina Rosemarie si muove utlizzando uno skateboard spingendolo utilizzando le mani, anche ora nell'età adulta è il suo mezzo di locomozione.

A sette anni ella con il sostegno dei genitori ha abbattuto le barriere che le imponeva la scuola che la obbligava ad indossare protesi per poter frequentare l'istituto, per "essere come tutti gli altri bambini", una mattina si recò a scuola senza protesi dimostrando di non vergognarsi di non avere le gambe.

Ora adulta Rosemarie è sposata con David Siggins dal 1999, conosciuto in un deposito di auto, Rosemarie è madre di due bambini, Luke, concepito due anni dopo il matrimonio e Shelby nata l'11 gennaio 2006 e conduce fin da bambina una vita normale camminando sulle mani o utlizzando uno skateboard. Rosemarie e Dave conducono una vita sessuale normale.

La prima gravidanza di Rosemarie è stata la prima gravidanza portata a termine con taglio cesareo, nonostante la grave malattia che affligge la donna.

La donna ha organi femminili perfettamente funzionali ma durante la gravidanza ha però rischiato la vita ed ha meravigliato i medici riuscendo a portarla a termine.

Il rischio per Rosemarie risiede nei polmoni, compressi a causa della mancanza nel tronco della donna di due vertebre che danno alla vista l'impressione che il dorso della donna sia tozzo e danno l'idea di una donna grassa mentre in realtà Rosemarie non è robusta.

All'epoca della gravidanza Rosemarie dovette firmare un foglio in cui, in pericolo di vita, i medici avrebbero salvato il bambino e non la madre.

La madre di Rosemarie è morta a causa di un cancro quando Luke aveva appena due anni ed il padre di Rosemarie, James, si ammalò di Alzheimer e demenza. Il fratello di Rosemarie ha 29 anni ma ha l'età mentale di un bambino di 8 anni, malato anch'egli, soffre di crisi di violenza ed è sotto costante uso di farmaci.

Rosemarie ha ricevuto in regalo la sua prima auto a 16 anni dal padre, che modificò con lei, per permetterle di guidarla manualmente, lei sale sull'auto da sola senza nessun aiuto, indipendente.

La passione di Rosemarie sono le auto ed i motori.

Grazie alla sua grande forza d'animo Rosemarie vive una vita regolare ma irta di difficoltà e dispiaceri


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rosemaire siggins

permalink | inviato da neutronik80 il 28/1/2009 alle 22:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
28 gennaio 2009
Elephant Men

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elephant men

permalink | inviato da neutronik80 il 28/1/2009 alle 22:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
28 gennaio 2009
Orrori dal mondo vm 18
 




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. orrori

permalink | inviato da neutronik80 il 28/1/2009 alle 21:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
28 gennaio 2009
Donna tagliata a metà!!! Vm 18
 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. donne

permalink | inviato da neutronik80 il 28/1/2009 alle 21:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
27 gennaio 2009
Se lo stupratore è rumeno allora la folla e i media gli si scagliano contro... se è italiano le reazioni sono molto più fiacche e meno violente

 Agghiacciante quello che è accaduto ai ragazzi a Guidonia, ma è altrettanto scandaloso che la gente e i media si accaniscono i modo così violento contro gli stupratori. La folla gridava "A morte, a morte" Ma siamo forse tornati nel medioevo???


Mi chiedo percHè quanto è accaduto a capodanno (31 dicembre 2008) non ha suscitato le stesse polemiche e le stesse reazioni violente e razziste? Forse perchè i ragazzi stupratori erano ITALIANI.
Anche il servizio del tg è palesemente meno violento, meno accattivante, addirittura ci si sofferma sulle buone qualità del ragazzo. Lo definiscono come un bravo ragazzo... bah
POLITICA
27 gennaio 2009
Ricordiamo, anche per chi non vuole, i 6 milioni di ebrei morti per mano dalla destra nazista!



Ricordiamo cosa successe per tutti coloro che non vogliono farlo o per tutti coloro che negano che durante la seconda guerra mondiale ci fu uno sterminio di circa 6 milioni di ebrei. Ricordiamolo a coloro che ancora oggi gioiscono per questo sterminio o per coloro che ne vanno fieri. Ricordiamolo a tutti...


Ricordiamo anche che oltre gli ebrei, anche gli omosessuali erano un altro dei gruppi presi di mira durante l'olocausto. in base alle prime leggi naziste, essere omosessuali in sé non era un motivo sufficiente per l'arresto, occorreva avere compiuto qualche atto omosessuale, punibile in base al paragrafo 175. Dopo la fine delle SA e il trionfo delle SS, però, la persecuzione si aggravò, anche se rimase sempre limitata ai gay tedeschi, ariani.
Le stime sul numero di omosessuali internati con il triangolo rosa e uccisi variano molto. Si va da un minimo di 10.000 fino a un massimo di 600.000. Questo ampio intervallo dipende in parte dal criterio adottato dai ricercatori per classificare le vittime: se solo omosessuali o anche appartenenti ad altri gruppi sterminati dai nazisti (ebrei, rom, dissidenti politici). In aggiunta a questo, le registrazioni delle ragioni per l'internamento risultano non esistenti in molte aree.

Zingari

La campagna Hitleriana di genocidio nei confronti dei popoli zigani principalmente Rom e Sinti dell'Europa venne vista da molti come un'applicazione particolarmente bizzarra della scienza razziale nazista. Gli antropologi tedeschi erano disorientati dalla contraddizione che gli zingari erano discendenti degli originali invasori ariani dell'India, che tornarono poi in Europa. Ironicamente, questo li rendeva, in pratica se non in teoria, non meno ariani della stessa gente tedesca. Questo dilemma fu risolto dal Professor Hans Gunther, uno dei principali scienziati razziali, che scrisse:



Testimoni di Geova

I Testimoni di Geova,  furono tra i primi ad essere presi di mira dallo stato nazionalsocialista con la deportazione nei campi di concentramento. Essi rifiutavano il coinvolgimento nella vita politica, non volevano dire "Heil Hitler" né servire nell'esercito tedesco. Nel 1933, la comunità religiosa fu messa al bando rendendo fuorilegge la loro opera di predicazione. Nell'agosto del 1942, constatando che tutte le misure più drastiche non erano servite né a bloccare le loro attività né ad impedire le loro iniziative, Hitler stesso dichiarò con fervore in un discorso che "questa genia deve essere eliminata dalla Germania". Pur infliggendo numerosi colpi mortali, i Testimoni di Geova non furono sterminati. Da 25.000 all'epoca dell'ascesa al potere nazista, dopo la capitolazione del Reich si contavano ancora 7.000 attivi evangelizzatori.Mentre gli altri erano condannati senza alcuna possibilità di salvezza per motivi razziali, politici o morali, solo per i Testimoni di Geova era prevista l'opzione della liberazione dal campo di concentramento attraverso una semplice firma di abiura. Pochissimi la firmarono. La maggioranza non scese a compromessi con il regime nazista, anche a costo della vita.

 ESPERIMENTI



Esperimenti con i veleni:

Tra il dicembre 1943 e l'ottobre 1944 vennero condotti nel lager di Buchenwald esperimenti destinati a indagare le proprietà venefiche di alcune sostanze sull'uomo.
I veleni venivano distribuiti nel cibo dei prigionieri che morivano per lo più quasi subito mentre quelli che sopravvivevano venivano uccisi per consentire le autopsie.
Verso il settembre 1944 ad un gruppo di prigionieri vennero sparati proiettili avvelenati per testarne l'efficacia. In questi ultimi esperimenti si distinse particolarmente il dottor
Mrugowsky.

Esperimenti di vivisezione:

Si svolsero particolarmente a Buchenwald sotto la direzione di
Hans Eisele.
Oltre alla vivisezione Eisele studiava il meccanismo del vomito somministrando ai prigionieri iniezioni di apomorfine.
Si è calcolato che Eisele in questi esperimenti abbia ucciso circa 300 prigionieri ebrei per lo più olandesi.
Insieme a Eisele era impegnato sempre a Buchenwald anche il dottor Neumann.

Esperimenti sui gruppi sanguigni:

Questi studi vennero condotti a Buchenwald dal dottor Ellenback.
Il più attivo in questo campo fu il dottor Bruno Weber che operava trasfusioni tra persone di gruppi sanguigni differenti per studiare il decorso mortale. 

Esperimenti psichiatrici :

Il dottor Hans Wilhelm Koning sottopose pazienti disabili psichici e donne in perfetta salute a elettroshock ripetuti ad alti voltaggi. Sezionava il cervello delle vittime decedute e inviava alle camere a gas i sopravvissuti.
Il dottor Bruno Weber cercava di stabilire la possibilità di "lavaggi del cervello" attraverso la somministrazione di dosi quasi sempre letali di morfina e barbiturici
 

Esperimenti ginecologici:

Hermann Stieve direttore dell'Istituto di Anatomia dell'Università di Berlino condusse esperimenti scientifici sul mestruo femminile nella prigione di Plotensee e nel lager di Ravensbruck.
Si interessava agli effetti dello stress sul ciclo mestruale e particolarmente alle perdite di sangue mestruale che si verificavano nelle prigioniere cui era annunziata la imminente esecuzione. Con una serie di autopsie dimostrò che non si trattava di regolari mestruazioni dopo una ovulazione ma perdite dovute allo stress e allo spavento.
Pubblicò i risultati dei suoi studi dopo la guerra. 

Esperimenti sulla denutrizione:

Furono condotti dal professor Heinrich Bering che utilizzò prigionieri di guerra sovietici.
Mentre i prigionieri morivano di fame osservava l'affievolirsi delle funzioni vitali: abbassamento della libido, capogiri, emicranie, edema, rigonfiamenti addominali.
In un rapporto scrisse: "I mutamenti nel tratto gastrointestinale che abbiamo constatato durante le autopsie sono particolarmente interessanti".
Dopo la guerra pubblicò i risultati dei suoi orribili esperimenti


l'UMILIAZIONE DEL CORPO E DELLA CARNE, MA SOPRATTUTTO LA TOTALE ASSENZA DI RISPETTO PER LA PERSONA UMATA, DEPRIVATA DELLA PROPRIA DIGNITA'


Se questo è un uomo - Primo Levi

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:

Considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
che non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un si o per un no.

Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d'inverno.

Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa andando per via,
coricandovi, alzandovi.
Ripetetele ai vostri figli.

O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi. 
                                                        VITTIME

Categoria Numero di vittime
Ebrei 5,9 milioni
Prigionieri di guerra sovietici 2–3 milioni
Polacchi non Ebrei 1,8–2 milioni
Rom e Sinti 220.000-500.000
Disabili 200.000–250.000
Massoni 80.000–200.000
Omosessuali 5.000–15.000
Testimoni di Geova 2.500–5.000
Dissidenti politici 1-1,5 milioni
Slavi 1-2,5 milioni

Detto questo è bene anche ricordare chi sostiene che l'olocausto non sia mai esistito o che comunque non abbia fatto tutte queste vittime. Questi stronzi sono i REVISIONISTI 
Il revisionismo dell'Olocausto sostiene che gli ebrei morti furono molto meno di 5-6 milioni (in genere, li quantificano nell'ordine delle decine o centinaia di migliaia), e che la loro morte non fu il frutto di una deliberata politica genocida dei Tedeschi. Tali dati sono però in totale contraddizione con tutti i dati e le ricostruzioni storico-documentali, basate anche sugli stessi documenti ufficiali interni del Reich .La pubblica esposizione di tesi revisioniste/negazioniste è attualmente un crimine in molti paesi europei: Francia, Spagna, Polonia, Austria, Svizzera, Belgio, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Germania, Cipro e Lussemburgo

consumi
26 gennaio 2009
Al supermercato... cosa non ti venderebbero...
SOCIETA'
25 gennaio 2009
Pure se ha solo 11 anni a me FA SCHIFO!!!!

   

Si chiama Michelito Lagravere, per tutti semplicemente Michelito, è un torero di 11 anni e ha ucciso sei giovani tori nel corso di una corrida nell'arena di Merida, nel sud est del messico, dove è stato portato in trionfo dai suoi ammiratori. Ma la sua già brillantissima carriera di torero è al centro di forti polemiche. La corrida era stata sospesa dal municipio in attesa di una decisione della magistratura sulla partecipazione di Michelito. La procura della città l'ha autorizzato, nonostante l'opposizione dei difensori dei diritti dei minori.

Sarà pure un bambino, sarà pure che quello che lui fa è dovuto all'insegnamento dei genitori... ma a me fa schifo ugualmente.

SOCIETA'
18 gennaio 2009
Il decalogo dell'ubriacone!
 
Sintomo Causa Rimedio

piedi freddi e umidi?

il bicchiere non era appoggiato nel modo corretto

ruotare il bicchiere cosicché il bordo punti verso l'alto

piedi caldi e umidi?

controllo improprio della vescica stando in piedi avvicinarci al primo cane utile, cercando di imparare
birra insolitamente pallida e senza sapore? bicchiere vuoto chiama qualcuno per comprarti un'altra birra
muro di fronte coperto da luci fluorescenti? sei caduto all'indietro porta te stesso al bar
bocca piena di cicche di sigarette? sei caduto in avanti guarda sopra
birra senza sapore, maglietta bagnata? bocca non aperta, oppure il bicchiere è stato poggiato nella parte sbagliata della faccia va in bagno, guardati allo specchio
pavimento scivoloso? stai guardando attraverso il fondo del bicchiere vuoto chiama qualcuno per comprarti un'altra birra
pavimento che si muove? ti stanno portando via cerca di essere portato in un altra birreria
la stanza sembra insolitamente scura? la birreria sta chiudendo fatti ricordare dal barista il tuo indirizzo di casa
il taxi assume improvvisamente  un aspetto multicolore e a striscie? il consumo di birra ha superato i limiti personali copri la bocca

tutti ti guardano e ridono?

stai ballando sul tavolo cadi su qualcuno molto morbido
birra chiara e cristallina? è acqua, qualcuno sta cercando di renderti sobrio dagli un pugno
le mani e il naso ti fanno male, la mente è stranamente sgombra? hai fatto a botte scusati con tutti quelli che hai intorno, potresti averne colpito uno di questi
non riconosci nessuno, non riconosci la stanza in cui ti trovi? stai vagando nella festa sbagliata chiedi loro se hanno birra gratis
stai stondnado le canzoni? la birra non è alcolica a sufficienza bevi + birra fino a che la tua voce non migliora
non ricordi le parole della canzone? la birra è perfetta fa finta di avere una chitarra e di suonarla

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sbornia sbronza birra

permalink | inviato da neutronik80 il 18/1/2009 alle 19:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
SOCIETA'
24 dicembre 2008
Campanile DI Fiorano Modenese

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. modena

permalink | inviato da neutronik80 il 24/12/2008 alle 20:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
22 dicembre 2008
C'era una volta...


Oggi non c'è più!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia

permalink | inviato da neutronik80 il 22/12/2008 alle 0:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
moda
20 dicembre 2008
Sun Box: Le moderne macchine di tortura!!!


Come si dice... Chi bello vuole sembrare le pene dell'inferno deve patire.... 12 minuti di rumori assordanti, caldo infernale, sudore che cade come acqua, luci abbaglianti, spazio angusto e rovente... tutto questo per sembrare leggermente più abbronzato!!!!


Chi, invece, soffriva, le vere pene dell'inferno erano coloro che erano destinati alla VERGINE DI NORIMBERGA!
Chi veniva accusato di eresia o di atti blasfemi contro Dio o i Santi, se si rifiutava ostinatamente di confessare la propria colpa, veniva condotto in una cella, il cui lato estremo ospitava numerose lampade, posizionate intorno al recesso, che gettavano una luce variegata sull'aureola dorata, sulla testa della figura e sul vessillo che questa teneva nella mano destra.
Su un piccolo altare, il prigioniero riceveva i sacramenti; in seguito due ecclesiastici lo esortavano insistentemente a confessare in presenza della Madre di Dio. "Vedi" dicevano "quanto amorosamente la Vergine ti apre le braccia! Sul suo petto si scioglier? il tuo cuore duro; l? confesserai!". Tutto a un tratto, la figura cominciava a tendergli le braccia: il prigioniero, sopraffatto dallo stupore, veniva all'abbraccio ed ella se lo portava sempre pi? vicino, arrivando a stringerselo al petto finch? i pungiglioni e gli aculei lo trafiggevano.
Tenuto fermo in quella stretta dolorosa, il prigioniero veniva interrogato e se si rifiutava di confessare, le braccia della statua stringevano sempre pi? il suo corpo, inesorabilmente e lentamente, ammazzandolo.
La parte anteriore di questo marchineggno, consisteva in due porte che si chiudevano. C'erano una gran quantit? di pugnali inseriti sia nella parte interna del petto che dentro alla statua in modo da trafiggere con precisione il fegato, i reni e gli occhi.
Chi subiva l'abbraccio della vergine di ferro dopo essere stata stritolato rimaneva attacato alle punte dei chiodi e delle lame quando la Vergine riapriva le braccia.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. SUN BOX TORTURE VERGINE DI NORIMBERGA

permalink | inviato da neutronik80 il 20/12/2008 alle 19:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
TECNOLOGIE
18 dicembre 2008
Facebook: w Anoressia
Questo è il link

http://www.facebook.com/pages/Worlds-VA/W-AnoreSSia/38723757383?ref=s


Sinceramente mi chiedo quanto sia giusto esaltare questo tipo di disturbo alimentare che sovente porta anche alla morte. Un conto è essere liberi di esprimere le proprie idee o i propri gusti estetici, altro conto è esaltare donne e ragazzine a diete e digiuni folli che possono portare a seri ed irreversibili guai!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. facebook internet anoressia anoressiche

permalink | inviato da neutronik80 il 18/12/2008 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
12 dicembre 2008
Taglio del becco dei pulcini
 
SOCIETA'
12 dicembre 2008
Documentario sulla morte
 

Capisco che "debbano" essere uccisi, ma perchè totrurarli prima?
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE