.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
SOCIETA'
10 luglio 2009
Evvai!!!! Il toro di Pamplona uccide un uomo!!!

  {B}Pamplona, le immagini della corsa dei tori{/B}

A Pamplona (Spagna) ogni anno centinaia e centinaia di persone si riversano tra le viuzze della piccola città facendosi inseguire da tori incattiviti da trattamenti disumani.
Ogni anno numerosi sono i feriti. Quest'anno  oltre ai soliti cretini che si sono fatti incornare dai
tori, c'è scappato il morto. BEN GLI STA!!!!
Io sono dalla parte del toro!!!!

POLITICA
23 novembre 2008
Santa Spagna: Via i crocifissi dalle aule!
 
Ecco una semplicissima motiviazione:
Il giudice ha motivato la decisione, la prima del genere in Spagna, sostenendo che «la presenza di simboli dove ci sono minori in piena fase di formazione potrebbe provocare in loro la sensazione che lo Stato è più vicino» alla religione cattolica rispetto ad altre confessioni. La decisione è la prima del genere nella storia della Spagna. Una questione simile fu affrontata a Jaen, in Andalusia nel 2006, ma il quel caso il governo regionale aveva preceduto il possibile intervento della giustizia facendo rimuovere di sua iniziativa i crocefissi da una scuola.


Quando la religione non diventa imposizione, ma libera scelta individuale.
 
Saranno sicuramente più cattolici gli spagnoli senza crocifisso che noi italiani con tanto di crocifisso appeso al collo!!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crocifisso religione spagna italia

permalink | inviato da neutronik80 il 23/11/2008 alle 23:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SPORT
23 giugno 2008
Berlusconi porta Jella: La civile Spagna batte la Razzista Italia!


Mondiali Usa 1994--> Berlusconi premier. Italia perde con il Brasile ai rigori
Mondiali Corea Giappone2002--> Berusconi premier. Italia eliminata dalla Corea
Europei Portogallo 2004--> Berlusconi premier. Italia eliminata dagli europei  
Mondiali 2006--> Prodi premier. Italia campioni del mondo
Europei Austria e Svizzera 2008--> Berlusconi premier. Italia eliminata dalla civile Spagna


Ma  nazionale italiana ha perso anche per il contributo razzista ed ignorante di Gennaro Gattuso:  
"Le nozze tra omosessuali non mi trovano d'accordo - ha detto Ringhio, rispondendo a una esplicita domanda sulla legge spagnola che le consente - per me le nozze sono tra un uomo e una donna. Sì, io mi scandalizzo, perché credo nella famiglia. E se credi nella famiglia e nella tua religione, non puoi essere d'accordo. Poi, siamo nel 2008 e ognuno fa quello che vuole".


PS
Già so che qualcuno potrebbe ribattere dicendo:
1996--> prodi premier. Italia perde agli Europei
1998--> D'alema premier. Italia perde i mondiali con la Francia
2000--> Amato premier. Italia perde gli europei con la Francia

E io rispondo:
E sti gran cavoli!!! Ogni volta che c'è Berlusconi l'Italia perde! Con la sinistra al governo l'Italia ha vinto! Una volta, ma ha vinto :)

Evviva Zapatero!!!
POLITICA
21 giugno 2008
Il cafone arricchito Gattuso: le coppie gay mi scandalizzano


Domani la nazionale italiana dobrà scontrarsi con quella Spagnola. E vista l'apertura mentale e la cività degli spagnoli il rozzo Gattuzo ha trovato giusto affermare:

"si, le nozze tra gay non mi trovano d'accordo. mi scandalizzo perchè credo nella famiglia sin da bambino: per me il matrimonio è tra un uomo e una donna. anche se siamo nel 2008 e ognuno può fare quello che vuole, Questa roba mi sembra strana"


Lui si scandalizza di questo, io, invece, non mi scandalizzo che affermazioni del genere provengano da un calciatore. Siamo tutti consci del fatto che la maggior parte dei giocatori sia di una bassezza culturale e di un arretratezza sociale ineguagliabile. Sono in pochi ad aver studiato. Io mi scandalizzerei dei contratti miilionari che hanno questi ragazzotti, mi scandalizzerei delle numerosissime persone che ogni anni muoiono, vengono ferite o arrestate durante le risse (vergognose) da stadio. Di questo Gattuso deve andarne fiero! Fino al 2007 erano 50 i morti uccisi per una partita, oggi siamo nel 2008... non so quanti altri ne siano morti, ma son sempre troppi, tanti. Sono queste le cose per cui una persona dovrebbe vergognarsi, non che due persone si amano e decidono di suggellare il loro amore.

Io mi vergogno che un cafone arricchito come Gattuso possa avere spazio e poter dire certe cazzate del genere.




DOMANI TIFERO' SPAGNA!





POLITICA
18 maggio 2008
IL MINISTRO SPAGNOLO BIBIANA AIDO: BERLUSCONI? " ANDASSE DALLO PSICHIATRA"
 
Il ministro per le pari opportunità Bibiana Aido consiglia al nostro premier di "andare dallo psicolgo"
Il ministro Bibiana Aido ha affermato che sarebbe disposta a pagare uno psichiatra per Berlusconi nonostante sia convinta dell'inefficacia della terapia e delle numerose e molteplici sedute necessarie per far guarire il nostro Veltrusconi, oops volevo dire Berlusconi.
Cosa ha scatenato tanto astio?
1) le politiche razziste del governo nei confronti dei Rom
2) L'aver definito il governo di Madrid troppo "rosa"


Oramai siamo nel fango. Anche la spagna inizia a sputarci addosso
POLITICA
18 maggio 2008
La Spagna continua ad attacare l'Italia
 Le politiche sull'immigrazione del governo italiano "pongono l'accento più sulla discriminazione del diverso che sulla gestione del fenomeno" e "intendono criminalizzare il diverso". Lo dice il ministro del Lavoro e dell'Immigrazione spagnolo, Celestino Corbacho
POLITICA
16 maggio 2008
A ben vedere la Spagna attacca l'Italia giudicata troppo RAZZISTA!!! Ma non solo la Spagna è contro l'Italia. Anche l'Ue è preoccupata!!!
Maria Teresa Fernandez , la vice presidente del governo Zapatero, dichiara che l'Italia utlizza una politica Xenofoba.
Ecco cosa dice:
"il governo spagnolo respinge la violenza, il razzismo e la xenofobia e, pertanto, non può condividere ciò che sta succedendo in Italia. La Spagna lavora a una politica dell'immigrazione legale e ordinata, che permetta il riconoscimento di diritti e doveri. Esistono, meccanismi legali per arginare l'immigrazione clandestina. Sono questi i meccanismi da utilizzare, e non altri".

Nel frattempo anche L'Osce si indigna per quanto succede in Italia esprimendo "preoccupazione per i violenti attacchi" a un campo nomadi a Napoli sollecitando le autorità italiane ad "assicurare la protezione della popolazione rom".

anche il direttore dell'Odhir (ufficio per le istituzioni democratiche dell'organizzazione), Christian Strohal, ha al contempo sollecitato "politici e media ad astenersi dalla retorica anti rom". "Siamo preoccupati per i recenti episodi di violenza contro i rom in Italia"

Anche Gheddafi è preoccupato. Non fa chiaro cenno all'Italia, ma sottolinea l'esistenza di una "tragedia in pieno svolgimento: nel Mar Mediterraneo una guerra è stata mossa contro gli africani". L'Europa, aggiunge poi il leader libico, "vuole difendersi e impedire ai migranti di raggiungere le coste. Così, colpisce le loro barche e poi annuncia che tutte le persone a bordo sono morte. Talvolta, con il pretesto di soccorrere un barcone lo rovesciano, e ne fanno morire gli occupanti". 

sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE