.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
POLITICA
27 luglio 2009
Massaggi illegali per Beatrice Lorenzin (PDL)

 {B}Massaggi cinesi all'onorevole{/B}
Francesca Martini (PDL) firmò l'anno scorso un'ordinanza che metteva fuorilegge i massaggi sulla spiagga per scarsa igiene. Ma a quanto pare l'onorevole Lorenzin, sempre del popolo della libertà, da brava donna di destra, se ne fotte delle leggi fatte dalla sua coalizione e si fa fare un bel massaggio illegale!!!!
A quanto pare qui le libertà sono solo di coloro che siedono in parlamento!!! Noi poveri comuni mortali siamo soggetti a tutt'altro trattamento!!!!

SOCIETA'
25 giugno 2009
Per favore fate rivestire POVIA.

Dopo una serie di scandalosi insuccessi il POVIA che cantava ai bambini OHhhhh e osteggiava l'amore omosessuale è costretto a fare foto erotiche mostrandosi totalmente nudo. Il motivo??? Lo stesso che spinse la CARFAGNA a fare foto sessuali: fare soldi e vendere il proprio corpo per un pò di fama...
[orig_C_0_articolo_453349_listatakes_itemTake_0_immaginetake.jpg]

P.s
Giusto per la cronaca, Povia era già abbastanza viscido da vestito. Da nudo mi sa proprio di perverrito sessuale!!!!

POLITICA
23 giugno 2009
Picchiata per difendere un amico gay. Ragazza napoletana rischia di perdere un occhio

 

Nuovo episodio di intolleranza, violenza e indifferenza a Napoli. Una 26enne è stata brutalmente aggredita da alcuni skinhead dopo essere intervenuta per difendere un amico gay. La ragazza è stata presa a calci e pugni nella notte tra domenica e lunedì in piazza Bellini. A causa delle ferite riportate è stata ricoverata presso l'ospedale Vecchio Pellegrini. Ora rischia un occhio. Nessuno dei presenti è intervenuto.

Secondo quanto riferito dalla 26enne, ad aggredirla sono stati quattro o cinque ragazzi, forse minorenni. In sella ad alcuni scooter, gli skinhead prima hanno iniziato scorazzare tra la piazza e via Santa Maria di Costantinopoli, poi hanno insultato l'amico omosessuale con cui stava chiacchierando. Tutto è iniziato con qualche commento volgare e offensivo su un marsupio, poi la lite è subito degenerata e si è passati a spintoni e schiaffi.

La giovane avrebbe cercato di proteggere l'amico. Nella lite però la ragazza è stata colpita con efferatezza al viso con pugni e calci. Ora rischia di perdere l'occhio. Nessuno dei presenti è intervenuto. C'era anche chi passava, guardava e se ne andava. I carabinieri stanno indagando sul caso. Non è la prima volta che in piazza Bellini si verificano episodi di intolleranza nei confronti dei gay. La scorsa settimana delle persone sedute ai tavolini sono stati coperti con la schiuma degli estintori. Due anni fa ci fu l'aggressione ai danni di due ragazzi.


E LA CARFAGNA CHE FA...?????? L'ennesima blefaroplastica?!?!?!?!?!?


E Berlusconi che fa per fermare il dilagare dell'omofobia?????

Fa festini zozzi a casa sua...

POLITICA
19 giugno 2009
Piero Ricca sputtana Mara Carfagna. Correte a vedere
 

Mi vergogno per Mara Carfagna. Io avrei troppa vergogna di uscire di casa... Le tatuerei sul petto la lettera SCARLATTA. La P di PECCATRICE!!!!



Ma tra le altre cose chi è sta cretina che risponde al posto della disonorevole Carfagna???!!!
POLITICA
12 giugno 2009
Ecco perchè serve il Gay Pride!!!!
 11 Giugno - Ennesima aggressione a sfondo omofobo. A farne le spese questa volta è una coppia gay americana. I due uomini, uno di 34 italo americano ma residente a Roma, e uno 27 anni ospite dell’amico nella capitale, sono stati aggrediti mentre passeggiavano tenendosi per mano a Campo dei Fiori. Un gruppo di 5-6 ragazzi appena maggiorenni si è avvicinato alla coppia in via del Biscione, e coprendo i due di insulti verbali, ha iniziato a colpirli sistematicamente con violenza. Gli aggressori hanno sbattuto a terra uno dei due uomini, che, sbattendo contro un sasso, ha perso i sensi ed ha iniziato a sanguinare dalla testa. Creduto morto, i balordi sono fuggiti verso Campo dei Fiori, dove si sono dileguati. In seguito le vittime sono state soccorse e portate in ospedale!!!!

Ma quella grandissima STRONZA della Carfagna cosa CAZZO fa????
POLITICA
27 giugno 2008
L'OSTENTAZIONE erotica, indecente e per nulla SOBRIA di CRISTINA CHIABOTTO.
Ho acceso la tv su Italia 1 e ho visto RTV, la tv della realtà.
RTV è uno storico programma che, fino all'anno scorso era presentato dalla burrosa Ainett Stephens. Il 2008 ha voltuo, invece, che alla conduzione ci fosse l'ex miss Italia Cristina Chiabotto che ha cominciato a condurlo da Aprile.
Il prgoramma, per chi non l'avesse mai visto, consiste in una serie di filmati amatoriali che mostrano incidenti, sport estremi, inseguimenti della polizia, cadute, incendi, tragedie e ogni sciagura possibile. L'importante che sia un filmato amatoriale, vero.


Quindi a ben vedere, ogni clip viene presentata da una Cristina Chiabotto versione pornografica. Rtv comincia alle 20 e 30 e finisce alle 21 e 10. Orario in cui anche i bambini sono svegli. Ma in questo caso nessuno si lamenta. Vorrei tanto capire il nesso logico che sussiste tra un ballo senza veli della Chiabotto e un palazzo che crolla o una macchina che si schianta. Questa per me è OSTENTAZIONE della propria SESSUALITA', questo è ESIBIRE E USARE IL PROPRIO CORPO per fini di LUCRO, questo è un modo per nulla SOBRIO ed ELEGANTE di condurre un programma che tratta di tutto furchè di NUDO.
Sono queste le cose che dovrebbero SCANDALIZZARE non l'amore tra due omosessuali o tra due donne. In questo caso, Mara Carfagna non interviene per ricordare alla simpaticisisma e bellissima Cristina di contenersi visto che RTV va in un orario protetto? Mara nulla può perchè in tempi non sospetti andava nella da Magalli con minigonne e senza mutande mostrando il suo naturale colore dei capelli.


Ammiccante, seduttrice, nuda, trucco da strada, mosse e sguardi da regina del sesso, movenze, voce e balli da mangiatrice di uomini, tacchi altissimi e tanta seduzione... sono queste le doti che servono per condurre un programma che tratta di argomenti tragici e a volte violenti.


Perchè ricordiamo che è assolutamente necessario mostrare la tetta e il culo per annunciare un filmato di un tifone che ha spazzato via un villaggio, di una macchina che sbandando ha ucciso numerosi passanti, o di un uomo che per sfidare ogni giorno la morte decide di praticare sport estremi, al limite del fattibile.


Evidentemente la Chiabotto crede di poter fare come la collega Mara Carfagna e per questo mostra fessa, culo e tette con la speranza di arrivare tra le grinfie di Silvio Berlusconi e diventare, quindi, ministra.
Questa, purtroppo, è l'Italia delle Pari Opportunità. L'Italia della Carfagna che, se da una parte crocifigge i gay accusandoli di essere esibizionisti e poco sobri, dall'altra permette alla Cristina Chiabotto di mostrarsi senza veli, lasciando ben poco all'immaginazione anche in orari in cui la tv è vista dai bambini.

Ma ricordiamo ancora una volta cos'è Mara Carfagna. Mara Carfagna è l'ex porno soubrette che amava saltare da uno studio televisvo all'altro senza mutande. Mara è l'ex velina che dalla Domenica del Villaggio di Mengacci è arrivata al sexy calendario di Max; dal ballo senza mutande su Rai due è arrivata direttamente (e senza passare dal via) in parlamento come ministra al razzismo






Questo video è ESILARANTE. DEVE ESSERE VISTO!!!!

Questa donna è uno schifo totale, UNA NULLITA'. E' la vergogna dell'italia e sporattutto delle donne italiane!

PS.
Da notare gli occhi perennemente spalancati. Che il fratello, chirurgo plastico, sia intervenuto malamente facendole una pessima blefaroplastica? O forse, Mara, crede che spalancando gli occhi il cervello funzioni meglio?
Secondo me si è rifatta, male ma si è rifatta!
POLITICA
18 maggio 2008
l'IPOCRITA Mara Carfagna ai gay: siate sobri?????Posare nuda, ivece, cos'è?

 In occasione della giornata mondiale contro l'omofobia il ministro per le pari opportunità chiede ai gay un pò di sobrietà. La neo ministra dice che è giusto combattere l'omofobia ma è pur vero che i gay devono essere sobri e non devono
"scendere nell'esibizionismo e nel folklore"

Questo in poche righe il pensiero della nostra cara amica Mara Carfagna. Quella che ci difenderà in caso di discriminazione. Ma la cosa che più mi sconvolge è che proprio lei parla di SOBRIETA' e di OSTENTAZIONE??'???? Si deve essere dimenticata quanto poco tempo fa OSTENTAVA LA SUA FEMMINILITA' posando nuda per Maxim e facendoci vedere a prima mattina la sua bella VAGINA!!!!
Ma questo è sempre il solito discorso. Quello che vale per gli altri per i politici italiani non vale!!!!!

Questa donna doveva continuare la strada della sexy tv. Non dovrebbe neanche mettere piede in parlamento.



QUESTO NON E' OSTENTARE?????




E questo Mara come lo chiama???

E poi sbaglio o il concorso di Miss Italia non è una semplice mercificazione del corpo della donna dove le miss sfilano ESIBENDO IL LORO CORPO????


Lei con il suo copro può fare ciò che vuole. Pure mercificarlo a favore di telecamere. Gli omosessuali invece devono attenersi a determinate regole.

Come al solito le regole devono essere rispettate solo da un certo tipo di persone.

Che la Binetti mi fa un discorso del genere posso anche capirla. A quanto pare lei ha condotto sempre una vita molto SOBRIA, ma se mi viene a dire la Carfagna come vestirmi o svestirmi proprio NON CI STO!!!!!

Qunato al FOLKLORE del GAYPRIDE consiglio alla MINISTRA di visonare un pò questi video.


Se non lo sapesse sono i BATTENTI (cattolici)
Questa processione religiosa non E' FOLKLORISTICA ABBASTANZA???? Gente che si distrugge braccia e gambe in nome di Dio? Forse per essere considerata tale la ministra aspetta che le persone si corcifiggano davvero.

Questi invece sono due video che rappresentano "LA PASSIONE DI CRISTO"





Questo anche è folklore a mio parere.
Ma a quanto pare non conta!


Io sono del parere che ognuno debba fare ciò che voglia. L'importante e non fare del male agli altri. Adesso mi chiedo il gaypride che male fa??? Perchè se si accusa alla manifestazione di voler ostentare l'omosessualità allora io dico che la MINISTRA CARFAGNA ostenta la sua femminilità in modo volgare e offensivo per le donne. Se si contesta al gaypride sia un manifestazione folkloristica la stessa accusa dovrebbe essere rivolta a molte manifestazione a carattere religioso.

Ma qui da noi c'è sempre l'usanza di dover bacchettare e discriminare il debole facendo come proprio cavallo di battaglia: "FORTI CON I DEBOLI E DEBOLI CON I FORTI."
A questo aggingo anche che alcune leggi vengono applicate solo verso determinate "categorie" di persone.

POLITICA
18 marzo 2008
Alessandra Mussolini: Nuda pure nei film!! Vedere per credere

 
Certo che non si è fatta mancare proprio nulla!!! Da Playboy ai filmetti sexy di serei z con tette e culo da fuori. E brava la nostra onorevole che con il suo comportamento ha sicuramente disonorato l'ideologia fascista alla quale lei è estremamente legata!!! Da notare le micro tette pure un pò appese


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. nuda alessandra mussolini film sexy

permalink | inviato da neutronik80 il 18/3/2008 alle 23:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
18 marzo 2008
Altre foto di Alessandra Mussolini NUDA!!!!!!




Devo dire che queste foto che ritraggono una giovane Alessandra Mussolini sono vecchie.
Un plauso al coraggio della Mussolini!!!

SOCIETA'
27 febbraio 2008
l'Ex vallettina Gabriella Carlucci: no alla RU 486


 Proprio non capisco perchè questi di destra debbano dare false informazioni.
Adesso addirittura si dice che la pillola Ru 486 (pillola per abortire) sia una sorta di ABORTO FAI DA TE. Ma quando mai. Il ministro per la salute Livia Turco afferma che l'utilizzo della pillola abortiva Ru486 avverra' solo con le garanzie previste dalle legge 194.
Ecco quanto spiega il ministro:
"La Ru486 e' una metodica abortiva che va utilizzata rigorosamente ed esclusivamente all'interno della legge 194, che dice che ci deve essere un colloquio con la donna, una settimana di riflessione e poi l'intervento abortivo deve avvenire all'interno dell'ospedale".

Non capisco quindi tutto questo accanimento da parte della sgallettata Gabriella Carlucci, che come le sue colleghe di destra esibizioniste, ama farsi fotografare mezza nuda


PS
SE PER OGNI POLITICO CHE PARLA DI ABORTO CE NE FOSSE UNO CHE PARLASSE DI PRESERVATIVI O METODI ANTI CONCEZIONALI VERI (NON QUELLI DI KATZINGER) CI SAREBBERO MOLTI MENO ABORTI...

IN POCHE PAROLE, NON SPRECATE TEMPO A FARE I SACCENTI E RICORDATE A TUTTI DI USARE SEMPRE IL PRESERVATIVO!!!!

RICORDATE:
L'ABORTO NON E' UN METODO ANTICONCEZIONALE
POLITICA
27 febbraio 2008
Alessandra Mussolini, ma Sophia Loren sa delle tue Tette?
Quandi dico che le ONOREVOLI di destra amano DISONORARSI senza pudore mi riferivo a queste foto di Alessandra Mussolini, la fascistona che dice "meglio fascista che frocio"
Avete capito bene quella imparentata con la Sophia Loren, quella che ha un cognome un pò bruttarello, per farla a breve quella che ha le tette piccole e pure appese come le orecchie del cocker.


sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE