.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
vita familiare
14 marzo 2009
Ieri la pizzeria Napoletano's mi ha APPICCIATO la pizza



Ieri sera io e l'amore mio avevamo deciso di trascorrere un'allegra serata all'insegna della pizza napoletana con i miei amici V&E. Proponiamo loro di andare a cenare da Napoletano's, pizzeria che si trova a Roma in via Regina Margherita. Oramai è un pò che frequentiamo questo locale. Ce lo fece consocere la nostra ex ombra, all'epoca ancora ombra! Da allora non l'abbiamo più abbandonato!!! Ma ieri qualcosa è cambiato, qualcosa di strano deve essere successo. Il pizzaiolo era sotto l'effetto di alcol e stupeafcenti perchè mi ha letteralmente bruciato la pizza. Ma non solo a me. La mia amica V. aveva chiesto una pizza con melanzane e pomodori. I pomodori c'erano, ma le melanzane sembravano tocchetti di legno carbonizzato!!! La serata è trascorsa ugualmente bene, ma alla fine ho deciso di lamentarmi con il cameriere.
"Scusi, lo so che la colpa non è la sua, ma come potrà notare le pizze sono tutte bruciate"
"Mi spiace" dice lui. "Ma sono solo 4 giorni che lavoro qui!!!"
"Ma infatti non è colpa sua. Ci mancherebbe" Dico io, mosso a compassione.
"Mi scuso. Lo andrò a dire al pizzaiolo". Si allontana.
"Bene". Dico io. "Magari ci faranno uno sconticino per il danno arrecatoci"
La cena contiinua serenamente tra una chiacchiera e l'altra. Ordiniamo 4 caffè e chiediamo il conto.
66 €
A quanto pare, non solo il pizzaiolo non è stato avvisato, ma non ci hanno fatto neanche un pò di sconto.
Lasciamo comunque 4€ di mancia.


VOTO SERATA 8
VOTO PIZZA 1

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pizza regina amore mio napoletano's v&v

permalink | inviato da neutronik80 il 14/3/2009 alle 11:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
vita familiare
11 ottobre 2008
Da Napoletano's...
Questa sera è venuto mio cugino M da Napoli. E' venuto perchè la sua dolce e simpaticissima ragazza C, arrivava a Roma Tiburtina. Profittando di quest'evento abbiamo pensato di vederci. Così io, l'amore mio, mio cugino M e la sua fidanzata C abbiamo deciso di andare a cenare da Napoletano's, un ristorante/pizzeria molto buono che si trova in Viale Regina Margherita. Purtroppo il tempo a nostra disposizione è sempre poco. M e C stasera stesso dovevano ritornare a Napoli. Ci siamo incontrati verso le 21.00 e subito ci siamo diretti al ristorante. Tante erano le cose da dire e soprattutto era tanta la voglia di passare una serata in allegria e spensieratezza. Abbiamo chiacchierato di tutto. Dalla cavolata al discorso più serio. Dagli aneddoti personali a fatti più banali. Una serata davvero simpatica e piacevole. E poi è sempre molto bello poter vedere mio cugino. Anche se C. non la conosco a fondo mi sembra di conoscerla da tempo. E' una ragazza molto speciale. Con lei mi sento a mio agio.
Sono felice perchè, nonostante la distanza, il rapporto tra me e M. è sempre molto forte. E poi anche l'amore mio ha instaurato un berl rapporto conloro. Stasera era tutto perfetto... Adesso dobbiamo solo organizzarci per passare più tempo assieme...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amore mio cugino m C napoletano's io

permalink | inviato da neutronik80 il 11/10/2008 alle 1:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE