.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
POLITICA
14 settembre 2009
squadristi militanti della Lega picchiano due albanesi
 Due camerieri albanesi di un ristorante dietro Piazza San Marco, a Venezia, hanno denunciato di essere stati aggrediti da un gruppetto di 4 persone vestite di verde, con una delle quali avevano avuto poco prima un litigio. L'episodio, confermato dalla Questura di Venezia, è stato reso noto dal consigliere comunale dei Verdi, Beppe Caccia.

Siamo alle solite. Un paese a rotoli guidato da un misero potere politico che discrimina e ostracizza chi non  è gradito. Ma poi che ci si può aspettare da "persone" ammaliate dalle direttive politici di Umberto Bossi???


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia razzismo lega bossi politica

permalink | inviato da neutronik80 il 14/9/2009 alle 21:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
POLITICA
13 giugno 2009
Ecco le RONDE NERE...Apologia del male!!!

Dicono di essere 2.100 in tutta Italia, pronti a indossare una divisa con camicia grigia o kaki, basco con aquila imperiale romana, una fascia nera al braccio con impressa la 'ruota solare' simbolo del nascente Partito nazionalista italiano, che sarà guidato da Gaetano Saia, e pantaloni neri con striscia gialla o grigi. Sono i volontari della Guardia nazionale italiana, pronti a pattugliare le strade 24 ore su 24, affiancando le ronde padane, non appena sarà in vigore il disegno di legge sulla sicurezza.

Le cosiddette 'ronde nere' - la versione definitiva delle divise è ancora da decidere - sono state presentate questa mattina a Milano, durante un convegno nazionale dell'Msi (Movimento sociale italiano).


A breve cosa dobbiamo aspettarci??? L'olio di ricino per tutti e il confino per i disubbidienti?


PS
IO HO PAURA!!!!
POLITICA
7 maggio 2009
L'italia agli italiani e Milano ai milanesi... Ma tenevela pure stretta stretta sta città!!!

Solo da quei polentoni leghisti, alleati di quel vecchio bacucco di Berlusconi tirato, ritirato e infarcito come un  tacchino, poteva arrivare la proposta indecente, anzi deficiente!!!! carrozze del metrò "per soli milanesi"
E sapete che vi dico???? E tenetevela pure sta città!!! Se davvero volete darla in pasto a quei castrati mentali dei leghisti tenetevela stretta, perchè io piede non ce lo metterò mai più!!!! Ma che schifo è questo??? Solo il fatto che alcune persone possano pensare una cosa del genere significa non avere un neurone, e dico uno, che funzioni decentemente!!!! Peggio, poi, è chi ha voluto la lega nella giunta comunale.

POLITICA
6 maggio 2009
Puntata VERGOGNOSA di "Porta a Porta" sul caso di Berlusconi/Lario


 

Quest'uomo (Silvio Berlusconi) si è comprato l'Italia intera, e tra le tante persone che si è riuscito a comprare c'è pure il super lecchino Bruno Vespa il quale aspetta solo di fare il bidet al presidente del consiglio per dimostrargli la sua sudditanza!!!!

Che schifo!!!!


PS
Il divorzio di Berlusconi dovrebbe rimanere cosa privata???? NO, poicè la propaganda politica del premier si è basa sul concetto di FAMIGLIA TRADIZIONALE  e lotta contro tutte le altre forme di famiglia... E' importante che gli italiani sappiano che ciò che lui va predicando non è poi in linea con quanto fa nella sua vita privata. Ergo non crede in quello che impone a noi italiani. Sicuramente qualcuno potrebbe obiettare che in realtà è la Lario a chiedere il divorzio e quindi non è colpa del cavalier se il suo matrimonio, l'ennesimo matrimonio, è in crisi. Ma io ricordo che un matrimonio funziona se entrambe le parti lo vogliono. Se la Lario chiede il divorzio evidentemente ENTRAMBI non sono stati capaci di portare avanti la loro famiglia!!!! Materialmente è lei a chiedere di interrompere il loro matrimonio, ma ENTRAMBI non sono stati così bravi da renderlo eterno. Per questi motivi ritengo che sià più che lecito montare un caso politico e puntare il dito contro colui che si è dichiarato paladino della famiglia tradizionale.  Aggiungo, inoltre, che quando si fa politica è più che giusto che la propria vita privata diventi pubblica specialmente quando è lo specchio di ciò che poi si fa in parlamento.

POLITICA
5 febbraio 2009
In Italia tornano le leggi raziali: Dai medici poliziotti ai barboni schedati ai permessi di soggiorno a pagamento e dulcis in fundo le RONDE PADANE...

 I medici potranno denunciare all'autorità giudiziarie gli immigrati clandestini. Le persone senza fissa dimora saranno schedate. La tassa per il permesso di soggiorno è fissata da 80 a 200 euro. Autorizzate inoltre le "ronde padane" ma non armate. Dopo che il governo ieri è stato battuto tre volte sulla stretta sui centri di permanenza e sui ricongiungimenti familiari, oggi il Senato è andato avanti rapidamente nelle votazioni degli ultimi dei 55 articoli e ha approvato il disegno di legge sulla sicurezza pubblica con 154 voti favorevoli, 114 contrari e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera.

Le prossime leggi saranno l'impiccagione degli omosessuali, la decapitazione delle persone diversamente abili, il rogo per tutti coloro che votano a SINISTRA, l'abolizione di tutti i partiti, tranne quello del pdl, la cancellazione dall'albo dei giornalisti, per tutti coloro che scrivono contro il Governo e chi più ne ha più ne metta. L'Italia del 2009 è più simile all'italia degli anni '40...

Dimenticavo... A breve Bossi e Berlusconi proporrano una bomba che possa cancellare dalla faccia della terra tutto il sud Italia. Da Roma in giù ci sarà il NULLA....
SOCIETA'
2 febbraio 2009
Italiani danno fuono ad un indiano e nessuno se ne fotte...
Un branco di dementi italiani,per passare il tempo,  picchia e da fuoco a un indiano di 35 anni... la polizia lo trova che sta ancora bruciando... La notiza passa quasi inosservata. Nessuno e dico nessuno si dice essere schifato o indiganto per un gesto di tale brutalità e di tale bassezza. Tra i colpevoli anche in minorenne. Nessuno dice e fa loro nulla.

Un branco di dementi romeni stupra una ragazza. La folla urla, sbraita, incita alla violenza e propone per gli stupratori la pena di morte. Tg e giornali etichettano gli aggressori, i carabinieri e gli agenti carcerari li picchiano... l'ennesimo caso di stupro diventa un vero e proprio CASO!

QUESTA E' L'ITALIA!
SOCIETA'
22 dicembre 2008
C'era una volta...


Oggi non c'è più!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia

permalink | inviato da neutronik80 il 22/12/2008 alle 0:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
23 novembre 2008
Santa Spagna: Via i crocifissi dalle aule!
 
Ecco una semplicissima motiviazione:
Il giudice ha motivato la decisione, la prima del genere in Spagna, sostenendo che «la presenza di simboli dove ci sono minori in piena fase di formazione potrebbe provocare in loro la sensazione che lo Stato è più vicino» alla religione cattolica rispetto ad altre confessioni. La decisione è la prima del genere nella storia della Spagna. Una questione simile fu affrontata a Jaen, in Andalusia nel 2006, ma il quel caso il governo regionale aveva preceduto il possibile intervento della giustizia facendo rimuovere di sua iniziativa i crocefissi da una scuola.


Quando la religione non diventa imposizione, ma libera scelta individuale.
 
Saranno sicuramente più cattolici gli spagnoli senza crocifisso che noi italiani con tanto di crocifisso appeso al collo!!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crocifisso religione spagna italia

permalink | inviato da neutronik80 il 23/11/2008 alle 23:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
POLITICA
11 novembre 2008
l'on Gabreilla Carlucci (PDL) VERGOGNOSA ASSENTEISTA...


E poi quelli del Pdl vogliono delle leggi più pesanti per gli assenteisti? cominciassero col mandare a casa questa ex vallettina della Carlucci. Berlusconi sta trasformando il parlamento italiano in uno studio televisivo...
Questa a me non mi rappresenta!!!! Ma chi è? Che ci fa la? Perchè IO DEVO PAGARE UNA SCIAGURATA INUTILE COME QUESTA???? A CASA!!!    
MAIALI SCHIFOSI, STATE AFFONDANDO L'ITALIA NELLA VOSTRA MERDA!
POLITICA
18 giugno 2008
Nel 2011 il taglio agli enti locali sarà pari a 9,2 miliardi di euro.
W Tremonti, W l'Italia!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Tremonti italia

permalink | inviato da neutronik80 il 18/6/2008 alle 9:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
13 giugno 2008
Brasile: prostitute in passerella
 

La nuova star della moda brasiliana, Emanuela de Paula, sfila sull'esclusiva passerella dell'hotel Gloria durante il fashion week di Rio de Janeiro, le prostitute della griffe Daspu mostrano nel popolare club dei portuali Cariocas la collezione per l'estate 2009. Nata da Davida Ong, che si batte perché la prostituzione sia riconosciuta come attività professionale e per sconfiggere le malattie a trasmissione sessuale, Daspu ha trovato nella moda una poderosa arma per portare avanti la lotta per i diritti delle lucciole brasiliane. I vestiti sono stati disegnati dal collettivo "Puta life style", un gruppo di studenti e professori della facoltà di moda dell'università Fumec a Belo Horizonte.
Fonte Repubblica


Se questo fosse accaduto nella cattolicissima Italia?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. prostitute italia brasile

permalink | inviato da neutronik80 il 13/6/2008 alle 13:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
POLITICA
11 giugno 2008
Detenuto disabile trattato disumanamente: Corte dei diritti condanna l'Italia
Lo Stato italiano dovrà pagare 10mila euro di risarcimento a un detenuto disabile rinchiuso in un carcere non adeguatamente attrezzato. La Corte europea dei diritti dell'uomo ha così accolto il ricorso di Franco Scoppola, 68 anni, condannato all'ergastolo nel gennaio nel 2002 per l'omicidio della moglie e il ferimento del figlio nel 1999
l'Italia ha violato l'articolo 3 della Convenzione dei diritti dell'uomo che proibisce il trattamento disumano e degradante dei detenuti. Scoppola dal 1987 è costretto su una sedia a rotelle e la sua situazione è peggiorata nel 2006, quando si è rotto un femo
Franco Scoppola 2003 chiese di essere trasferito dal carcere romano di Regina Coeli a una prigione adatta a ospitare disabili.
Solo nel settembre dello scorso anno Scoppola ha ottenuto il trasferimento al carcere di Parma, che ha una sezione per disabili.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. disabili detenuti italia

permalink | inviato da neutronik80 il 11/6/2008 alle 9:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
SOCIETA'
27 maggio 2008
La rana è crocifissa, scoppia lo scandalo!!!


Martin Kippenberger, oramai morto, non è stato apprezzato. L'opera d'arte (d'arte?) non è piaciuta ai cittadini di Bolazano (la rana è in bella mostra al museo di Bolzano). Il vescovo Egger dice:"Esiste il diritto che i propri sentimenti religiosi vengano rispettati".
Come si dice... gioca con i fanti, ma lascia stare i fanti.

A me proprio non piace (pur non essendo credente), ma trovo che ognuno debba avere il diritto alla libertà di espressione! D'altronde la ranocchia è esposta in un museo, non in una chiesa. Chi si sente offeso non è obbligato a guardarla. Anche perchè l'Italia è piena di oggetti che richiamano a valori religiosi specifici che potrebbero offendere chi è di altra fede, e mica questi stessi oggetti vengono rimossi? Ricordo che l'Italia è un paese laico, se poi vogliamo consegnarlo nelle mani di qualche vescovuccio o a qualche prete fate pure...

POLITICA
18 maggio 2008
La Spagna continua ad attacare l'Italia
 Le politiche sull'immigrazione del governo italiano "pongono l'accento più sulla discriminazione del diverso che sulla gestione del fenomeno" e "intendono criminalizzare il diverso". Lo dice il ministro del Lavoro e dell'Immigrazione spagnolo, Celestino Corbacho
SOCIETA'
16 maggio 2008
Il Mostruoso Governo Italiano Da Fuoco Ai Campi Rom



A fomentare quest'onda di violenza è IL GOVERNO BERLUSCONI!!!




Che qualcuno li fermi prima che succeda l'irreparabile....

E pensare che alcuni come Bossi saranno felici di tutto ciò...

Questa non è la mia Italia

Questo non è il mio paese

Questo non può  essere il mio governo

Questi che hanno votato PDL non possono essere italiani

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia rom bossi berlusconi

permalink | inviato da neutronik80 il 16/5/2008 alle 19:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
POLITICA
16 maggio 2008
Che vergogna!!! Scempio dell'Italia sui giornali stranieri...
Sono davvero sconvolto per quanto sta accadendo. Non solo dobbiamo avere al governo un parruccone vecchio bacucco super indagato come Berlusconi, mnistri farlocchi come Bossi, Carfagna, Prestigiacomo, personaggi squallidi come Schifani, FASCISTI VIOLENTI come Gianfranco Fini o Alemanno e chi più ne ha più ne metta, Ma dobbiamo anche fare la FIGURA DI RAZZISTI CON IL RESTO D'EUROPA!
POLITICA
15 maggio 2008
pattuglie di quartiere???? Ma questi so pazzi!
La Russa, l'avvocato divorzista favorevole al Family day, vorrebbe per l'Italia le PATTUGLIE DI QUARTIERRE ovvero un carabiniere, un poliziotto, un vigile urbano e un militare dell'Esercito. Capisco che è in atto la guerra ai rom, ma mi sembra davvero inopportuno mobilitare i militari dell'esercito. E che cazzo!! Ma che vogliono sparatorie in pieno giorno???? Ma si credessero che in Italia c'è la guerra???? Il militare La Russa se lo mettesse nella sua camera da letto.
POLITICA
30 aprile 2008
Fini e Bossi in ANTITESI. Sullo stesso argomento dicono due cose diametralmente opposte!! Che casinari, casinisti.
Fini : "Nostro popolo si riconosce in bandiera tricolore"

Bossi: "Bandiera della Padania e bianco-verde"



Mettetevi un pò d'accordo. Fate quello che vi pare, ma decidetevi. Io sta cazzo di Padania a Bossi gliela darei volentieri.  Ma vedete un pò se in Italia deve esserci al governo un caprone tale... Nel resto del mondo non avrebbe neanche la possibilità di pulire le scarpe all'ultimo degli onorevoli presenti in parlamento. Da noi, invece,  è direttamente al potere!!!!!

Ma perchè non creiamo un altro stato? La PaTania. Stato a se. Staccato dal resto dell'Italia. E a Bossi gli facciamo occupare tutte le più alte cariche. Così vediamo se la smette di rompere le palle!!!

PS
I fucili, usali per spararti. tanto già stai messo male. Non è che faresti un grosso danno.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Fini Bossi italia padania patania

permalink | inviato da neutronik80 il 30/4/2008 alle 13:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
15 aprile 2008
ITALIANI: POPOLO DI MERDA VOTA BERLUSCONI E FA SPARIRE BERTINOTTI! DOPO 62 ANNI SPARISCE LA SINISTRA IN ITALIA!
Ecco! Ieri ho avuto la conferma che siamo un popolo di merda. Un popolo masochista! STO INCAZZATO NERO per quello che è successo. Sto incazzato nero con gli elettori, ma soprattutto CON VALTER WELTRONI e quella cazzata mostruosa del PD. NON SOLO ha letteralmente scippato voti alla Sinistra Arcobaleno (che non esiste più) MA ha fatto stravincere IL PDL.
VINCE L'ITALIA FASCISTA!!!

PER TUTTI I CITTADINI DEL SUD ITALIA CHE HANNO VOTATO PDL E
che adesso vi ritrovate senatori, deputati e ministri della LEGA non lamentatevi si poi vi chiamano TERRONI e proporranno politiche che PENALIZZERANNO IL SUD A FAVORE DEL NORD.

NAPOLETANI che avete votato BERLUSCONI ricordatevi che se siete nella MUNNEZZA è colpa del CAVALIERE e del suo decreto del 2003 bocciato dalla COMUNITA' EUROPEA!!!

GAY DI DESTRA non lamentatevi se adesso leggi a favore delle convivenze anche per omosessuali non verranno approvate. Anzi temete il peggio... con questo governo non mi meraviglierei se venissero fatte leggi razziali
CONTRO gli OMOSESSUALI, GLI ZINGARI, GLI EMMIGRATI....

VOI CHE SIETE POVERI, SENZA CASA O AUTO e che avete votato PDL ben vi sta se a breve vi ritroverete in mezzo ad una strada costretti a fare straordinari su straordinari per guadagnare qualche eruo/centr in più al mese. BEN VI STA! Dovrete gioire, però, che chi ha case o macchine
non pagherà più l'ICI o il BOLLO AUTO!!

STUDENTI di destra adesso vedrete come aumenterà il costo dello studio... vi faranno CAGARE IN MANO!!! BEN vi STA!!!!

SIAMO UN POPOLO DI MERDA.... E CI MERITIAMO SOLO CHE QUESTI 4 FASCISTI AL GOVERNO....
PREVEDO UN PERIODO DISASTROSO!!!!


QUANTO ALLA SINISTRA ARCOBALENO: è la prima volta dalla costituente che in italia non ci saranno rappresentanti della sinistra al governo. Nessuno più che lotterà per le cause del popolo, per i più deboli, per gli emarginati, per i disabili, per i gay, per le etnie religiose diverse, per i roma e per tutte le minoranze socio-cultural-politiche.
Nennuno più che lotterà affinchè in Italia possa vincere una politica ecologica o sociale. Nessuno più che si preoccuperà del WELFARE nessuno più che teneterà di ostruire
IL CONFLITTO DI INTERESSI....

SIAMO NELLA MERDA!!!!
ABBIAMO UN GOVERNO FASCISTA!!! SIAMO RITORNATI ALL'ITALIA DI MUSSOLINI E DI HITLER!!!
POLITICA
27 febbraio 2008
Daniela Santanchè a Matrix: L'Italia Agli Italiani...


Ieri Danielona è stata ospite di Mentana nel salotto di Matrix..
Sul finire della trasmissione ha più volte ripetuto "L'Italia agli Italiani..."
Fortunatamente si è fermata, ma si capisce benissimo che Danielona, miss sopracciglia rifatta, avrebbe tanto voluto dire L'ITALIA AGLI ITALIANI, FUORI EBREI E AFRICANI.
Non ha avuto il coraggio (e meno male) di dirlo ma ha ampiamente dimostrato cosa vorrebbe fare agli immigarti, specialmente quelli clandestini. Li vorrebbe prendere a calci nel sedere...
Ma che santa donna!!! Ha un cuore enorme!
Ha anche avuto il corggio di dire che lei quando incontra una maestra abbassa lo sguardo perchè è in soggezione. La Santanchè si vergogna perchè ritiene che le maestre
guadagnino troppo poco.
E' voglio vedere, dico io,
CON TUTTI I SOLDI CHE VOI POLITICI VI PRENDETE!!! E' PIU' CHE LOGICO CHE RIMANE BEN POCO PER GLI ALTRI.
 CARA DANIELA ABBASSATI LO STIPENDIO,MAGARI VAI UNA VOLTA IN MENO A FARTI DISEGNARE LE SOPRACCIGLIE E COSI' DAI IL BUON ESEMPIO.
ALTRIMENTI TACI!


PS
comunque notavo che le donne della destra amano esibire le loro pudenda. Vedi la Mussolini e le micro tette! Aricopritiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Non vedi che hai le tette più mosce delle orecchie del cocker?


POLITICA
25 febbraio 2008
Famiglia Cristiana: No ai radicali nel PD



FAMIGLIA CRISTIANA DICE:


"Pasticcio veltroniano in salsa pannelliana". E' questo il titolo dell'editoriale di 'Famiglia Cristiana' - domani in edicola - con il quale il settimanale paolino boccia l'apertura di Walter Veltroni ai radicali nel Partito democratico. Secondo Famiglia Cristiana "i radicali hanno una concezione 'confessionale' della loro identità. Ogni scelta, ogni nome ha valore simbolico. La squadra di candidati, negoziata con Walter Veltroni, ha una forte fisionomia radicale, connotata su battaglie che, come ha detto Emma Bonino, 'non si interrompono affatto' ". "E' facile - si legge ancora nell'editoriale - dire quali siano: aborto, eutanasia, depenalizzazione della droga. E poi c'é l'abolizione del Concordato e dell' 8 per mille, e sopra ogni cosa un' ideologia libertaria, in salsa pannelliana, alternativa alla storia e ai principi etici, economici e sociali di questo Paese".

VELTRONI RISPONDE:

non ci sia una nuova divaricazione tra laici e cattolici". Un modo anche per rispondere all'attacco di Famiglia Cristiana su "pasticcio veltroniano in salsa pannelliana". "Le istituzioni - dice Veltroni - sono per loro natura laiche e sono quelle che decidono", aggiungendo che "ci deve essere rispetto reciproco: è una concezione moderna della politica e della vita".

IO COMMENTO:

Ma quando la finiranno questi pseudo cattolici DI ROMPERE LE PALLE e voler IMPORRE le lore regole a tutti? L'Italia è UNO STATO LAICO, ma perchè nessuno più lo ricorda? Mi sono davvero ROTTO LE PALLE di dover sentire persone ipocrite che debbano dirmi come vivere, come comportarmi e soprattutto come e chi amare. BASTA!! sono stufo. Se quella vecchia ipocrita della BINETTI vuole morire con il CILICIO in mezzo alle sue cosce che lo facesse pure, ma non rompesse le palle a noi altri. Se questi ROMPIPALLE di Famiglia Cristiana vogliono imporre le loro regole a i "Cristiani" che lo facessero, ma non possono ASSOLUTAMENTE imporre i loro dogmi, i loro ipocritismi e soprattutto non possono imporre la loro MORALE a chi non la condivide.
Questi nel XXI secolo sono ancora contro L'ABROTO (Io dico meglio una non mamma che una cattiva mamma) contro l'EUTANASIA (io voglio poter scegliere come morire. Nessuno deve impormi come farlo!) e logicamente sono a favore dell'8 PER MILLE (Io non voglio dare i miei soldi al papa. Ne ha già tanti, troppi. Non voglio che con i miei soldi si continui ad alimentare il potere ecclesiastico, non voglio che i miei soldi servano a costruire altre chiese, l'Italia ne è piena zeppa.)
Questi sono contro i diritti degli omosessuali, contro il loro DIRITTO di essere felici e di costruirsi UNA FAMIGLIA. Questi sono RAZZISTI. Non volete che i conviventi, siano essi omosessuali o eterosessuali, abbiano gli stessi diritti delle famiglie cosiddette tradizionali? Bene dategli più diritti (ai conviventi) così si evidenzierà la differenza tra i due tipi di famiglie.
E CHE PALLE!


11 dicembre 2007
E' quasi Natale...

Mentre in Italia continua lo sciopero dei camionisti, le file dai benzinai sono lunghissime, i supermercati vuoti, le ricerca di Denise Pipitone coninuano, la marcia dei pinguini è a rischio, dei banditi minacciano un ragazzini in una banca, il film "La febbre del sabato sera" compie 30 anni, David  Beckham posa per Armani Underwear, "La bussola d'oro" sbanca i botteghini americani IO E L'AMORE MIO, tra qualche battibbecco e qualche coccola, anche se in ritardo, facciamo
L' ALBERO DI NATALE


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia sciopero natale albero di natale

permalink | inviato da neutronik80 il 11/12/2007 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE