.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
POLITICA
23 giugno 2009
La stronza!!!


Si chiama Patrizia Stella, se la prende con i cattolici che vorrebbero combattere contro l`omofobia. "I gay sono già troppo protetti
La psicopedagogista Patrizia Stella ha ottenuto la pubblicazione di una email (firmata patrizia.stella@alice.it)  su "L'Altro Giornale", mensile di informazione locale della provincia di Verona,dove attacca apertamente quei cattolici che chiedono di pregare contro l'omofobia. “Credo che non esista assolutamente il problema che voi denunciate come fatto gravissimo, e pertanto neppure esiste la necessità di pregare” dichiara la dottoressa. Spiega anche come in Italia la “lobby gay” abbia già tutta la protezione necessaria: “(Gli omosessuali ndr.) Sono protetti da leggi, da politici, da potenti, da pseudo-cattolici come voi”.

Ma la lettera non è nuova. Una versione non “politicamente corretta” è riportata sul sito Azur.altervista.org. In un passaggio i toni diventano più duri: “Organizzare delle preghiere come se gli omosex fossero dei poveri martiri incompresi, bastonati e lapidati è una vera assurdità e una grande idiozia!”. Anche in questo caso si accomuna l'omosessualità alla pedofilia. “Una società che favorisce da tempo sia l'omosessualità che la pedofilia che l'aborto che la pillola del giorno dopo alle dodicenni e via di questo passo”.
La Dottoressa Stella è anche nota per alcuni video pubblicati nel 2007 sul canale radicalimacellai di Youtube dove ribadisce il bisogno di recuperare le radici cristiane. O come dimenticare l'intervento da lavocecattolica.it del 2005 in merito allo tsunami. “Forse non ci sono oggi nel mondo sufficienti iniquità e corruzione da meritare le ire del Cielo e della terra?
FONTE
GAY.TV

ps
Lo so la notizia è vecchia, ma io ne sono venuto a conoscenza solo ora :)
Comunque il titolo del post la dice lunga su come la pensi al riguardo!!!

POLITICA
6 ottobre 2008
Rimini: stessi diritti per i conviventi... ma solo al CIMITERO!
 

A Rimini, diversamente da altre comuni, il regolamento cimiteriale non consente di acquistare loculi pre-mortem: solo all'atto del decesso la famiglia del defunto può provvedere alla sua sistemazione sborsando una cifra che si aggira sui 5.000 euro.
Con l'approvazione del nuovo regolamento invece, non solo i coniugi potranno riservarsi posti vicini ma potranno farlo anche i conviventi grazie a un emendamento proposto da Rifondazione comunista passata quasi all'unanimità, con il voto favorevole anche di cattolici, di ogni posizione politica, e del centrodestra che a Rimini è all'opposizione. Unico astenuto un consigliere dei Popolari Liberali (ex Udc) che ha avanzato timori speculativi o possibili obiezioni da parte degli eredi.

Quando sti stronzi di conviventi devono pagare son tutti d'accordo... che mondo di merda! Che politici di merda e soprattutto che clero di merda!
POLITICA
4 marzo 2008
Sono Gay e Sono Incazzato


Questo, credo, sia uno dei più bei manifesti politici che abbia mai visto!! Esiste anche nella versione eterosessuale "Sono donna e sono incazzata"
E' un bel messaggio di rottura. Forse non troppo si evince dai vari gay pride, dalle varie manifestazione che il popolo gay oltre ad essere perennemente gaio sia anche perennemente INCAZZATO di essere calpestato, ignorato ed oltraggiato dai Cattolici bigotti che predicano il BENE  e razzolano il MALE. Dei tanti politici che parlano in nome del POPOLO ma del popolo se ne fottono. Assolutamente non conosco il programma politico del Partito Socialista e sinceramente manco lo voglio sapere perchè non lo voto. Però se dovessi votare in base ai manifesti elettorali sicuramente voterei per loro. Quello che davvero mi ispira è la parola INCAZZATO. Sì il popolo italiano e in questo caso quello gay è INCAZZATO!
Ma la cosa che più mi fa incazzare è che oramai tutti, dalla Tatangelo a Veltroni, dai Socialisti alla Sinistra Arcobaleno promettono (come fece il disgraziato Prodi) diritti ai gay. Ma tanto sono sicuro che nessuno farà un cazzo. Anche Vladimir Luxuria (che apprezzo e stimo molto) che ha fatto? Nulla! Si è incassata solo tanti bei soldi e si è fatta tanta pubblicità ma nulla ha potuto di fronte all'ignoranza collettiva e soprattutto di fronte alla sempre più prepotente ingerenza della CHIESA nei fatti dello stato (ma a loro che cazzo importa se due gay si amano? Tanto i soldi dell'8 per mille non ve lo toglie nessuno). Questa MALEDETTISSIMA CHIESA, che tante famiglie rovina, che tante persona influenza, che tante persone fa ammalare e morire - "non usate il preservativo, fate l'amore free" - che tante persone stupra, che deruba tanti italiani costruendo chiese di cui nessuno sente l'esigenza...
Ma non è solo questa MALEDETTISSIMA CHIESA a rovinare l'Italia. Anche i cari Onorevoli, dalla Fascista Alessandra Mussolini, quella dalla tetta facile e del "meglio fascista che frocio", alla Santanchè che.. vabbè quella manco si commenta è solo una squallida donnona anzianotta che si diverte a mostrare cosce e tette in televisione giocando con i destini di milioni di italiani. Casini e Fini che a furia di leccare il culo sporco di Berlusconi sono sono finiti al Family Day senza però capire perchè erano la.. Difendevano le LORO NUMEROSE FAMIGLIE TRADIZIONALI. Poi c'è quella vecchia bacucca della Binetti che il cilicio dalla gamba le è finito nel culo e visto che lei ragiona col culo non vi dico manco le cagate che dice... La lista è lunga, troppo lunga e scrivere sapendo di non essere letto è uno spreco....
E' inutile continuare, è facile intuire che nessuno farà nulla per il popolo gay perchè tutti i politici e tra i politici inserisco anche preti, vescovi e papa Ratzinger non vogliono assolutamente perdere tempo con questioni così inutili. Sono tutti troppo impegnati a varare leggi capaci solo di incrementare i loro portafogli con soldi rubati a noi italiani.
CULTURA
26 febbraio 2008
FAMIGLIE OMOGENITORIALI
Se solo le persone fossero meno chiuse mentalmente,
se solo le persone fossero meno cattive,
se solo le persone fossero meno ipocrite,
se solo le persone avessero più coraggio,
se solo le persone non fossero educate alla discriminazione,
se solo le persone non fossero mosse dalla morale cristiano-cattolica,
se solo le persone fossero più aperte mentalmente,
se solo le persone fossero meno ingannati dai tanti politici ipocriti,
se solo le persone fossere più sicure di sè,
se solo le persone fossero più mature,
se solo le persone fossero più rispettose,
se solo le persone fossero più intelligenti,
se solo se....


http://famiglieomogenitoriali.blogspot.com/

Mi auguro che un giorno, non troppo lontano, non ci sarà più bisogno di un blog del genere.
Mi auguro che un giorno, non troppo lontano, non ci sarà più bisogno di discriminare l'amore,
Mi auguro che un giorno, non troppo lontano, la mia sarà FAMIGLIA.
Mi auguro che un girono, non troppo lontano, non ci siano famiglie, ma la famiglia,
Mi auguro che un girono, non troppo lontano,non ci sia gay o etero, transessuale o bisessuale, lesbica o travestito, ma solo persone.
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE