.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
SOCIETA'
25 giugno 2009
Per favore fate rivestire POVIA.

Dopo una serie di scandalosi insuccessi il POVIA che cantava ai bambini OHhhhh e osteggiava l'amore omosessuale è costretto a fare foto erotiche mostrandosi totalmente nudo. Il motivo??? Lo stesso che spinse la CARFAGNA a fare foto sessuali: fare soldi e vendere il proprio corpo per un pò di fama...
[orig_C_0_articolo_453349_listatakes_itemTake_0_immaginetake.jpg]

P.s
Giusto per la cronaca, Povia era già abbastanza viscido da vestito. Da nudo mi sa proprio di perverrito sessuale!!!!

SOCIETA'
18 maggio 2009
Bambina in lavatirce!!!!
 

Voi che ne dite?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. follie dal mondo bambini

permalink | inviato da neutronik80 il 18/5/2009 alle 17:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
5 febbraio 2009
Video-shock:il bambino canta la storia del 'piccolo fascista che ammazzò quel bastardo comunista' ..
 

Non so da quanto tempo esista questo video. Ne sono venuto a conoscenza solo ora. Sicuramente si utilizzerà la scusa che è solo uno SCHERZO o cavolate del genere. La cosa grave è che questi bimbi saranno gli uomini del nostro domani, saranno i futuri presidenti del consiglio, i futuri poliziotti, medici o avvocati. Saranno i futuri genitori o i futuri mariti... insomma saranno il futuro del nostro mondo. Possono essere educati a tali valori?
E' davvero GRAVE, E' UNO SCEMPIO, UNA MOSTRUOSITA'!!! NON MERAVIGLIAMOCI DI TUTTO QUESTO SCHIFO!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. youtube fascismo comunismo bambini

permalink | inviato da neutronik80 il 5/2/2009 alle 18:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
POLITICA
26 maggio 2008
Proposta di legge di Luca Volontè: 1000 euro a figlio!! Ma solo per persone ITALIANE
 Al fine di sostenere la natalità è concesso un contributo per le spese di allevamento della prole di 1.000 euro annui, alla nascita e fino al compimento del terzo anno di età, per ogni figlio, legittimo o naturale, nato successivamente al 31 dicembre 2008 e appartenente a un nucleo familiare in cui il capofamiglia ha la cittadinanza italiana. 

 2. Entro tre mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Ministro dell'economia e delle finanze provvede, con proprio regolamento, ad adottare le norme recanti la modalità di attuazione per l'erogazione del contributo di cui al comma 1
.


Per leggere la proposta di legge nella sua interezza clicca QUI

Ma qui si insiste con la discriminazione. Se una donna italiana abortisce è IL MALE e quindi si cerca di aiutarla economicamente. Se una donna, non italiana, ma residente in italia abortisce... sti gran cavoli... tanto mica i bambini sono tutti uguali!!!

Se una donna Italiana fa un figlio, la si aiuta come è giusto che sia. Se una donna straniera fa un figlio la si ostacola come meglio si può, e sti gran cavoli se poi a pagarne le spese è il nasciutro.

POI NON LAMENTATEVI SE VI VENGONO A RUBARE IN CASA!!!!!!

QUESTA E' DISCRIMINAZIONE!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. discriminazione luca volontè bambini

permalink | inviato da neutronik80 il 26/5/2008 alle 15:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
26 maggio 2008
Proposta di legge di Volontè: modificare la 194
La modifica del parlamentare dell' Udc consiste in questo: 

Si intende richiamare la questione relativa al momento delicato in cui la donna ha già dichiarato di volere interrompere la gravidanza, ma, a seguito di ulteriori riflessioni, con un atto di rinuncia alla interruzione volontaria della gravidanza, decide la continuazione della gestazione; è in tale fase che si ritiene opportuno agevolare questa scelta attraverso un adeguato intervento finanziario di sostegno a carico dello Stato, non solo nei confronti della donna, ma anche attraverso gli istituti che sono in grado di sostenerla, e una maggiore responsabilizzazione del genitore rispetto a una scelta che resta dolorosa.[...] 


L'articolo 1 della proposta di legge introduce l'articolo 4-bis della legge n. 194 del 1978, che prevede la concessione di un contributo di 516 euro mensili per un anno alle donne che non abortiscono[...]
Già mi immagino la scena: consultorio... centinaia di donne in fila che dichiarano di voler abortire... Tutte in fila consapevoli del fatto che avranno 516 euro per un anno. Ma tra queste centinaia di donne quante farannoo finta di voler abortire?
Ma a Volontè non importa, non importa che così facendo forse e dico forse si trumentalizza il valore di un figlio. Non importa se queste donne poi saranno delle pessime madri, non importa in che condizioni vivrà questo figlio, non importa se poi questo figlio sarà un mero strumento per avere i 516 eruo, non importa se questo figlio è frutto di uno stupro, di un inccesto, di una scopata e via... a lui non importa...
MA FARE UNA CAMPAGNA A FAVORE DEL PRESERVATIVO PROPRIO GLI FA SCHIFO????? SAI QUANTI ABORTI IN MENO... MA QUI PAPA RATZINGER DOCET... MEGLIO UN FIGLIO AMMALATO DI AIDS CHE L'USO DEL PRESERVATIVO


Con l'articolo 2 si prevede che i bambini che nascono a seguito di rinuncia all'interruzione volontaria della gravidanza possono essere adottati o dati in affidamento con il consenso dei genitori, con procedura di urgenza, venendo incontro ai desideri di coppie che - attraverso organizzazioni compiacenti - sono costrette ad andare all'estero per soddisfare i loro desideri di genitorialità e il bisogno di adottare i minori.
Procedura d'urgenza??? E i bambini che marciscono negli orfanatrofi da sterminati anni quelli proprio fanno schfio? Ma che si fa... figli di serie A e di serie B? 

L'articolo 5, modificando l'articolo 12 della legge n. 194 del 1978, obbliga il giudice tutelare, che può autorizzare la donna di età inferiore a diciotto anni all'interruzione volontaria della gravidanza, a sentire la persona indicata come padre del nascituro.
Una minorenne stuprata deve andare a cercare il suo stupratore e chiederli il permesso di abortire? Una minorenne stuprata dal padre (la crionaca ne è piena di questi fatti) deve chiederli il permesso per abortire? E se il padre è ignonto? E se il padre è morto? Troppe lacune... sarà pure un disegno di legge, ma proprio non mi piace!
Chiunque voglia leggere il testo integrale della proprosta di legge può cliccare
QUI
POLITICA
20 maggio 2008
Strumentalizzazione dei bambini per: L'inno alla vita di vari integralisti (alemanno, santanchè, Mastella e altri vecchietti incartapecoriti) INDENGO!
 

Oltre alla ovvia e banale osservazione che questi sembrano un gruppetto di arzilli vecchietti pensionati che si divertono dopo aver trovato la pietra dell'eterna giovinezza (vedi film Cocoon). Tra tutti spicca la Santanchè che si è presentata STRUCCATA (temeraria)

Ma a parte questa ovvia e banale considerazione mi vien solo da dire: Ma questi non hanno proprio nulla da far fare a quei poveri bambini che neanche sanno perchè stanno li? Non capisco la loro strumentalizzazione.
Tra questi c'è anche LA RUSSA sostenitore della famiglia e AVVOCATO DIVORZISTA.
E c'ha rgione. Quando si tratta di far soldi è GIUSTO smontare una famiglia togliendo ai figli la possibilità di avere il padre e la madre assieme.

Meno male che c'è il Popolo delle Libertà. Di quali libertà proprio non si sa. Oops.. che sbadato. Delle loro. Certo! Tra ex spogliarelliste, divorziati, scomunicati, smutandate, ex lanciatori di moltov, inquisiti, avvocati divorzisti, razzisti, omofobi, leghisti cosa poteva uscire se NON QUESTO SCEMPIO?????
























RAGAZZI (si fa per dire) SU CON LA VITA.... E MICA STATA AD UN FUNERALE!!! E CHE TRISTEZZA!!!

A) Alcuni di loro sembra che stiano per morire da un momento all'altro.
B) Alcune donne hanno optato per il look acqua e sapone. Come se l'essere struccata fosse un valore aggiunto.
C) Altre a ben vedere hanno optato per un trucco che neanche Cleopatra nel suo massimo splendore avrebbe osato od usato
D) Sembrava la sagra delle dentiere usate e vecchie!!! E che cavolo puliteveli sti denti. Fanno schifo. Con tutti i soldi che avete...
E) Sembrava di assistere ad un nuovo rito funebre... Di quelli dove si cerca di sdrammatizzare piuttosto che piangere..
F) Un testo meno banale proprio gli faceva schifo
G) l'aver voluto utilizzare una tecnica registica tale da far sembrare il video qualcosa di amatoriale è davvero repellente e senza senso. Non mi piace questa tecnica di aver voluto ricercare la semplicità a tutti i costi. Il video è falso, anzi più falso della parrucca di Moira Orfei.
H) Mancava solo Mara Carfagna che si agirava nuda per lo studio facendo lo stacchetto, il balletto e l'alzata di coscia stile Heather Parisi. Logicamente e rigorosamente nuda! Lei è SOBRIA Uè!
I) Molti di loro sembravano davvero poco convinti di quello che stavano facendo. Della serie <<Ma chi sono? Che ci faccio qui? Ma non stavo insieme alla Iva Zanicchi ad "Ok il prezzo è giusto?" Noooo che stupido/a. Quella è europarlamentare... Ok ma come sono finito/a qui? boh... Vabbè famme canta sta canzonica>>
L) La canzone mette una gioia e una voglia di vita e di vivere che ho tentato già due volte il suicidio.
M) qualcuno potrebbe dire che sono cattivo è ho scelto solo le foto peggiori. E invece no! Dal video si evince bene. So tutti così!
N) molti di loro, specialmente le donne, non sono riuscito a riconoscerle. Senza trucco non si possono minimamente vedere...

O) Il video l'ho visto solo ora, non so di che periodo storico sia. Ma sicuramente non di quest'anno visto che la Santanchè e La Russa erano molto uniti... ora non più. Sigh, sigh. Forse era per il Family Day. 

comunque Larga è la foglia, stretta è la via, dite la vostra che ho detto la mia.
POLITICA
19 maggio 2008
http://www.maracarfagna.net SCRIVETE A MARA... IO L'HO FATTO!
Gay, lesbiche, trans, donne, uomini, bambini e bambine che vi sentite denigrati dalle parole (oscene) di una donna così giovane, ma anche così antica fate sentire la vostra voce. Mandate e-mail e scrivete sul suo blog. Fate sentire che ci siete, che la controllate e soprattutto che dissentite dalle sue obsolete politiche.
Questa donna, prima sputa veleno sulla 194, poi sulle coppie omosessuali  additandoli come COSTITUZIONALMENTE STERILI... Insomma una donna che di politca sa ben poco e che soprattutto cerca di proporsi come figura di riferimento, strumentalizzando le parole del papa e soprattutto istigando alla discriminazione!!
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE