.
Annunci online

rossoshocking
dove tutto è famiglia
POLITICA
22 ottobre 2008
Sbirri nelle università: l'Italia si tinge di nero

Silvio Berlusconi, non contento di aver distrutto il sistema scolastico ed universitario italiano afferma:
"Non permetterò l'occupazione delle università. Interverranno le forze dell'ordine". 
Per quanto riguarda il problema delle classi ponte per ragazzi stranieri dice: "Non è dettata da razzismo ma da buonsenso. Conoscere la lingua italiana è necessario''.

Con Berlusconi al governo l'Italia si sta trasformando in uno stato a regime totalitario. Guidata da pecoroni come Bossi, o Fini, il belpaese si sta colorando di nero. Oramai chi la pensa diversamente non ha la possibilità di potersi esprimere. Una politica violenta ed intransigente si sta infiltrando nel nostro paese.
Stanno distruggendo lo stato dalle fondamenta. Andando a toccare le basi sapere (scuola ed università) non fanno altro che dare il via ad una futura generazione di ignoranti cretini che non avranno la forza di potersi ribellare ad un potere malsano e viziato come quello creato da Silvio Berlusconi.
Mandare a casa migliaia di insegnati, eliminare fondi alle università, turn over al 20%, classi per soli stranieri, carcere per le prostitute, pene più severe per gli stranieri è l'inizio di una serie di leggi che mireranno a destabilizzare il paese che finirà per cedere nelle mani del nuovo dittatore Silvio Berlusconi.

A dimostrazione che il piano della Gelmini, sul maestro unico, è una CAZZATA IMMONDA è l'intervento di Daniele Interrante a "Festa Italiana". Durante la trasmissione l'ignorantone per eccellenza ha espresso solidarietà alla Gelmini e si è rienuto felice per la reintroduzione del maestro unico. 
Peggiore pubblicità non la si poteva fare... 

 CHE LE SCUOLE E LE UNIVERSITA' VENGANO OCCUPATE AD OLTRANZA!!!!!
AFFINCHE' LE COSE CAMBINO NON SERVE UNA PROTESTA DI UN GIORNO, MA UNA PROTESTA DI UN ANNO!!!!!
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 4973299 volte

 

 

 





banner200x175













Ultimo Film Visto: 
     
          
                Voto 4


Il Libro Che Sto Leggendo




Ultimo libro letto



La serie tv che sto guardando




Ultima serie tv vista: LA TATA 

          VOTO 10






Prima di tutti vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista.
Un giorno vennero a prendermi e non c'era rimasto nessuno a protestare
 
Bertold Brecht

 

 











Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha responsabilità per quanto riguarda i siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti interni al sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog offra questi collegamenti non ne implica l'approvazione, sulla cui qualità , contenuti e grafica l'autore declinapertanto qualsiasi responsabilità, così come declina responsabilità di qualsiasi tipo sui commenti inerenti ai post. Inoltre questo sito contiene, tra le altre cose, immagini di nudi. La sua visione, quindi, è consigliata ad un pubblico maggiorenne. 

 


Poor is the man whose pleasures depend on the permission of another




IL CANNOCCHIALE